Un anno fa crollava il Ponte Morandi: l’appello del Parlamento della Legalità Internazionale

“Ci prepariamo a celebrare il primo anniversario del crollo del Ponte Morandi Autostrada A10 , un viadotto autostradale che attraversava la Val Polcevera che si sbriciolava frantumando le vite di ben quarantatre persone datato 14 Agosto 2018. Quel dolore grida ancora verità e giustizia e noi oggi piu’ che mai ci stringiamo al cuore dei familiari che non dimenticano l’assenza dei loro cari.” Cosi’ Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della Legalità Internazionale ricorda, a distanza di un anno, quel soffocante dolore che ha visto tante vittime nel crollo del Ponte Morandi, evento richiamato poi a Montecitorio con l’iniziativa culturale “Sicilia chiama Liguria, Genova Risponde.” Proprio per far sentire l’affetto di tutto lo staff di presidenza e dei vari coordinatori nazionali del movimento il professore Antonio Caputo ha realizzato una cartolina dove disegna un’Italia attraversata dall’Autostrada del tricolore sostenuta dalla mani delle ambasciate culturali del Parlamento della Legalità Internazionale e giunta a Genova l’autostrada si spezza dinnanzi a un numero “43”. Tanti studenti che aderiscono al cammino culturale del Parlamento della Legalità Internazionale da diverse regioni hanno fatto arrivare messaggi, disegni, tanto “affetto” che ha visto la comunità di Genova sperimentare una concreta solidarietà. “A Distanza di un anno, conclude Nicolò Mannino, noi siamo qui ad abbracciare uno per uno i familiari delle quarantatre persone vittime del crollo del Ponte e speriamo che le speranze e le attese di questi nostri connazionali non conoscano tempi lunghi ma risposte tempestive e concrete.”


Staff
Autore -


'Un anno fa crollava il Ponte Morandi: l’appello del Parlamento della Legalità Internazionale'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright © 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits Sitoidea.it