TROINA. Fiaccolata per la legalità organizzata dai dipendenti dell’Oasi

Domani sera, 25 maggio, a partire dalle 19 si terrà una fiaccolata di solidarietà per dire “No” alla mafia e a difesa del sindaco di Troina, Sebastiano Venezia. Ad organizzarla i dipendenti dell’Irccs Oasi Maria SS.

“Il recente e fortunatamente fallito agguato mafioso ai danni del presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, tra Cesarò e San Fratello, ha messo in evidenza – spiegano gli organizzatori – la reazione di un apparato criminale e mafioso nei confronti di quelle istituzioni che hanno voluto fortemente affermare l’istituto della legalità e della trasparenza nell’ambito dei finanziamenti europei legati all’agricoltura nella dorsale dei Nebrodi. Il presidente Antoci prima e il sindaco Venezia a seguire, da diversi anni lavorano per contrastare un fenomeno mafioso molto diffuso negli ultimi anni che permetteva alla criminalità organizzata di poter drenare illegalmente finanziamenti europei destinati al sostegno di contadini e pastori”.

I dipendenti dell’Irccs Oasi Maria SS., in sinergia e in condivisione con l’iniziativa pro-legalità che si è svolta lunedì scorso da parte di altre associazioni e organismi scolastici, si sono mobilitati e si sono fatti promotori e organizzatori della fiaccolata di sostegno nei confronti del loro primo cittadino per l’attività di contrasto alla criminalità mafiosa, e anche di solidarietà nei confronti del presidente Antoci.

“Una manifestazione – affermano – per ribadire la ferma condanna nei confronti del vile attentato ai danni del presidente del parco dei Nebrodi e degli uomini della sua scorta, rinnovare l’affermazione del principio della legalità e della trasparenza e il rinnovato sostegno e l’assoluta vicinanza della comunità dell’Oasi e di Troina nei confronti del proprio sindaco. Una manifestazione dunque per rappresentare il totale dissenso alla negazione dei diritti, a gesti ignobili e malavitosi ed evitare l’umiliazione davanti a questi fatti criminali. La comunità ha scelto non il silenzio ma il riscatto morale accanto al proprio primo cittadino”.

La fiaccolata vedrà l’assembramento dei partecipanti in piazza “Falcone Borsellino” alle 19 per poi procedere lungo le vie Nazionale, San Silvestro, Garibaldi e Roma fino ad arrivare in piazza Conte Ruggero, sede del Municipio dove ci saranno alcuni interventi.


La Redazione
Autore -


'TROINA. Fiaccolata per la legalità organizzata dai dipendenti dell’Oasi'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864