TROINA. Via a una raccolta fondi della Confcommercio per l’acquisto di materiale sanitario da destinare all’Oasi

L’emergenza coronavirus che ha colpito Troina sta vedendo moltiplicarsi di giorno in giorno le iniziative di solidarietà a sostegno della comunità, e dell’Oasi Marisa S.S. in particolare. Anche la delegazione della Confcommercio troinese si è mossa, dando avvio ad una raccolta fondi per l’acquisto di materiale sanitario (mascherine, guanti, tute protettive, alcool, gel disinfettante, siringhe, ecc…) da destinare all’istituto fondato da Padre Luigi Ferlauto, gravemente colpito dall’emergenza. L’iniziativa, come detto, è partita dagli iscritti alla Confcommercio ma è aperta anche a tutti coloro che volessero donare delle somme per l’acquisto dei suddetti materiali. Per aderire è possibile contattare il referente, ovvero Giovanni Trovato, che si sta occupando di raccogliere le somme.
In un comunicato apparso anche sui social, la delegazione troinese precisa:
«Il polmone della nostra comunità, l’Oasi Maria SS. di Troina, è stato purtroppo colpito dal coronavirus. Ci sembra doveroso, come cittadini troinesi prima di tutto, dare un contributo che per la nostra Oasi può rappresentare molto. La Delegazione Confcommercio di Troina sta organizzando una raccolta fondi per l’acquisto di materiale sanitario che possa essere utile al personale della struttura che assiste i malati. Chiediamo a tutti i commercianti di essere uniti nell’abbracciare questa nobile causa».

Fabrizio Tomasi


La Redazione
Autore -


'TROINA. Via a una raccolta fondi della Confcommercio per l’acquisto di materiale sanitario da destinare all’Oasi'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864