TROINA. Solidarietà ad Antoci dal sindaco Venezia e dal Pd

Moltissimi gli attestati di solidarietà al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci che nella notte fra il 17 e il 18 maggio è fortunatamente uscito illeso da un agguato. Fra gli attestati di stima e solidarietà che si stanno moltiplicando anche quelli del sindaco di Troina Fabio Venezia e del circolo torinese del Pd.

“Massima solidarietà e vicinanza all’amico Giuseppe Antoci, con il quale condividiamo da tempo una dura battaglia per liberare i nostri boschi dal malaffare e dalla criminalità. Siamo stati insieme nei giorni scorsi e c’è molta preoccupazione e attenzione anche nel nostro territorio, perché sono stati colpiti ingenti interessi economici”. Sono le parole del sindaco Fabio Venezia, all’indomani dell’agguato di cui è stato vittima la notte scorsa Giuseppe Antoci, il presidente del Parco dei Nebrodi, di cui Troina fa parte con 4.200 ettari di boschi, la cui auto su cui viaggiava insieme alla scorta, di ritorno da una manifestazione tenutasi a Cesarò, è stata colpita da colpi di fucile sulla strada statale che porta a San Fratello.

A causa di quanto accaduto e per motivi di sicurezza, tutti gli impegni istituzionali odierni del sindaco Venezia sono stati annullati.

Anche il circolo “Vittorio Fiore” del Pd di Troina, esprime la propria assoluta ed incondizionata vicinanza al presidente Giuseppe Antoci.

“A Giuseppe Antoci – dichiara il segretario del circolo Giuseppe Schillaci – ci lega, oltre che una profonda stima, un comune percorso di valorizzazione del nostro patrimonio boschivo, qualche giorno fa lo stesso è venuto a trovarci a Troina e insieme al sindaco abbiamo discusso di diversi progetti per la valorizzazione dei nostri boschi. Nessun progetto di sviluppo può esulare da una battaglia netta e decisa, mirata a strappare il bosco da chi fino ad oggi, in maniera criminale, lo ha utilizzato a proprio uso e consumo. In questo momento il nostro pensiero ed appoggio va a tutte quelle persone che, in prima persona, più degli altri, pagano l’enorme prezzo di questa battaglia, sia in termini personali, che familiari, ed in ogni occasione e contesto dobbiamo essere loro vicini, lanciando il messaggio che non sono soli, che al loro fianco ci sono tutti i cittadini onesti che rappresentano la stragrande ed assoluta maggioranza nelle nostre comunità”.

Leggi pure

CESARÒ. Agguato al presidente Antoci, Manganaro mette in fuga i sicari


La Redazione
Autore -


'TROINA. Solidarietà ad Antoci dal sindaco Venezia e dal Pd'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864