TROINA. Oasi: si pagano gli stipendi, ma la convenzione è lontana

Sbloccate somme arretrate a favore dell’Ircss Oasi Maria SS. di Troina da parte dell’ASP di Enna. Una boccata d‘ossigeno per l’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico, specializzato nel campo delle disabilità intellettive e dell’involuzione cerebrale senile, e che sta attraversando un momento di difficoltà a causa del mancato rinnovo della convenzione con la Regione.

“Grazie all’impegno del direttore generale dell’Asp di Enna, dottoressa Giovanna Fidelio, sono state trasferiti ulteriori pregressi finanziari vantati dall’istituto troinese nei confronti dell’Asp a fronte di servizi e prestazioni sanitarie erogati. La maggior parte delle somme incassate in questi giorni – spiega una nota dell’ufficio stampa dell’Istituto – è stata destinata al pagamento degli stipendi arretrati dei dipendenti del centro d’eccellenza troinese”.

Resta ancora da definire il percorso parlamentare del Disegno di legge che riguarda la stipula della convenzione con la Regione Sicilia, per ottenere il riconoscimento finanziario di una parte significativa delle attività socio-sanitarie svolte dall’Istituto, ovvero l’approvazione delle funzioni assistenziali. Il provvedimento ha già superato la valutazione della VI Commissione “Servizi sociali e sanitari” all’Assemblea regionale siciliana, e si attende adesso il parere dell’altra commissione legislativa, ovvero “Bilancio e programmazione”, che si dovrebbe riunire nei prossimi giorni.

Il provvedimento sarà poi presentato ai deputati del Parlamento regionale per la definitiva votazione nella prima seduta parlamentare disponibile.

La firma della convenzione determinerebbe conseguenze positive sull’equilibrio economico finanziario del centro, ed eviterebbe il perdurare di onerose e inevitabili ripercussioni negative sulle remunerazioni del personale, che con spirito di abnegazione e rispetto degli assistiti presta quotidianamente la propria attività.


La Redazione
Autore -


'TROINA. Oasi: si pagano gli stipendi, ma la convenzione è lontana'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864