TROINA. Intitolata all’eroe Giuseppe Liccardi la caserma dei carabinieri

Una cerimonia d’inaugurazione di alto profilo per la nuova caserma dei carabinieri di Troina, intitolata a Giuseppe Liccardi, il vice brigadiere medaglia d’oro al valore civile nato a Troina il 18 novembre del 1937. Il 27 febbraio del 1999 Liccardi, ormai in pensione, era a Belpasso quando fu ferito mortalmente da un colpo di arma da fuoco mentre cercava di fermare due malviventi che avevano aggredito e rapinato un uomo.

Il suo gesto eroico è stato consegnato alla memoria e alla storia con due targhe, una all’ingresso e l’altra all’interno dello stabile di via Piave che il Comune ha concesso in comodato gratuito.

troina_caserma_liccardiLa cerimonia, a cui hanno partecipato le scolaresche e le autorità civili, militari e religiose locali e provinciali, si è aperta con lo schieramento del reparto con fanfara del 12° Battaglione Carabinieri Sicilia di Palermo e il picchetto d’onore dei militari in alta uniforme alla massima autorità dell’Arma, il generale di brigata Riccardo Galletta, comandante della Legione carabinieri Sicilia, cui hanno fatto seguito gli interventi del sindaco Fabio Venezia e del tenente colonnello Paolo Puntel, comandante provinciale dei carabinieri di Enna.

Madrina della celebrazione è stata la signora Maria Pappalardo, vedova del sottufficiale in congedo. Presenti anche le due figlie del vice brigadiere Angela e Carmela Liccardi e il vescovo della Diocesi di Nicosia, Salvatore Muratore, che ha benedetto le bandiere consegnate dal primo cittadino al comandante della Stazione, issate poi sui pennoni sulle note dell’inno di Mameli, e le due lapidi in marmo in memoria del militare. A scoprire le due targhe e a tagliare il nastro tricolore, è stata la moglie del carabiniere, accompagnata dal generale Galletta, dal colonnello Puntel, dal sindaco Venezia e dal vescovo Muratore.

“L’inaugurazione di questa nuova caserma – ha detto il sindaco Fabio Venezia – rappresenta oggi per noi il coronamento di un impegno amministrativo, un grande punto di riferimento per i tanti cittadini onesti che credono nello Stato e un forte presidio di legalità per un territorio come il nostro che negli ultimi anni è riuscito a vincere importanti battaglie sul versante della legalità e della lotta alla criminalità organizzata. Desidero esprimere la mia più sincera gratitudine ai vertici dell’Arma – ha proseguito – grazie alla cui sinergia e collaborazione abbiamo raggiunto questo ulteriore tassello, e per l’impegno quotidiano e generoso dei suoi valorosi uomini. Uomini generosi e valorosi come il nostro concittadino Giuseppe Liccardi, medaglia d’oro al valore civile, che ha sacrificato la propria vita per difendere gli altri. Ognuno di noi è chiamato a un piccolo sforzo di cambiamento in questa società, non solo con le parole, ma anche attraverso i piccoli gesti quotidiani. Un impegno che dobbiamo ai nostri figli e ai figli dei nostri figli, se vogliamo guardarli serenamente negli occhi”.

Dopo la benedizione e l’inaugurazione, la cerimonia si è conclusa con la visita della caserma.


La Redazione
Autore -


'TROINA. Intitolata all’eroe Giuseppe Liccardi la caserma dei carabinieri'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864