TROINA. Il Comune torna ad assumere: avviate le procedure per l’indizione dei concorsi pubblici destinati all’impiego di 7 istruttori direttivi di categoria D

Dopo la conclusione dell’iter che nel dicembre scorso ha portato alla stabilizzazione di 50 precari, attribuendogli la “dignità di ruolo” attesa per oltre vent’anni, il Comune di Troina avvia un innovativo piano di assunzioni, per consentire l’ingresso dall’esterno, tramite procedure concorsuali per titoli ed esami, di figure professionali in possesso di specifiche competenze e titoli di studio, necessarie al buon funzionamento della struttura burocratica dell’Ente.
In perfetta sintonia ed aderenza con le recentissime disposizioni legislative in tema di ricambio generazionale e di miglioramento dell’organizzazione del lavoro nella pubblica amministrazione, il Comune ha infatti avviato l’iter per l’indizione di concorsi pubblici finalizzati all’assunzione di ben 7 istruttori direttivi di categoria “D”, 2 dei quali destinati alla copertura della quota d’obbligo per le categorie protette. “Prendendo atto che il processo di stabilizzazione ha interessato soprattutto profili professionali appartenenti alle categorie A e B e che nei prossimi anni andranno in pensione decine di dipendenti di ruolo di quelle C e D, spiega il sindaco Fabio Venezia, l’amministrazione, nel nuovo piano assunzionale appena avviato, ha deciso di rivolgere la propria attenzione principalmente alle categorie professionali apicali”.
Accanto a profili tecnici e amministrativi più tradizionali, è infatti previsto il reclutamento di figure con specifiche competenze in ambito di contabilità pubblica e gestione finanziaria, di qualità dei servizi e di razionalizzazione dei processi amministrativi.
Rilevante, inoltre, il concorso relativo al funzionario Comandante di Polizia Municipale, ruolo da tempo vacante nell’organigramma dell’Ente, e quella inerente un funzionario culturale, profilo strategico nell’ottica della valorizzazione delle risorse culturali e della promozione turistica del territorio.
Questi, nel dettaglio, i 7 concorsi che saranno indetti nei prossimi mesi, per la copertura dei seguenti ruoli: – 1 posto di istruttore direttivo contabile (esperto in contabilità pubblica, gestione finanziaria ed economica del personale), categoria “D”; – 1 posto di istruttore direttivo culturale, categoria “D”;
– 1 posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria “D”, riservato al personale di ruolo dell’Ente;
– 1 posto di istruttore direttivo tecnico, categoria “D”;
– 1 posto di istruttore direttivo di vigilanza – comandante di Polizia Municipale, categoria “D”;
– 1 posto di istruttore direttivo amministrativo, esperto in qualità dei servizi pubblici e razionalizzazione dei processi amministrativi, categoria “D”;
– 1 posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria “D”.
“Dopo aver istituito l’Ufficio Europa e l’Ufficio Progettazione, che hanno consentito all’Ente di ottenere più di 40 milioni di euro di finanziamenti negli ultimi anni, e stabilizzato il personale precario, prosegue il primo cittadino, il Comune di Troina torna ad assumere i giovani, puntando sulle competenze, per consentire all’Ente di affrontare con spirito nuovo le sfide a cui saranno chiamati gli enti locali nei prossimi decenni”.

Doriana Graziano
Addetto alla comunicazione e informazione istituzionale Comune di Troina


Staff
Autore -


'TROINA. Il Comune torna ad assumere: avviate le procedure per l’indizione dei concorsi pubblici destinati all’impiego di 7 istruttori direttivi di categoria D'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testatagiornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864