TROINA. I “villani barbuti” in visita per portare solidarietà

Domenica all’insegna della solidarietà e della fratellanza per i Bearded Villains Italy, che carichi di doni hanno fatto visita alla Casa d’accoglienza Santa Maria degli Angeli, nel convento dei Cappuccini, di Troina.

I Bearded Villains Italy sono un gruppo di uomini barbuti, nata nel 2014 negli USA., che oltre a promuovere la cultura della barba ha come obiettivo quello “di essere dei veri gentiluomini, più che nell’aspetto estetico, nei gesti concreti.”
La loro regola è: “unire uomini barbuti di tutte le culture, razze, credo e sessualità in una fratellanza: dedicata alla lealtà, all’onore e al rispetto nei confronti di tutte le persone, dedicata al miglioramento dell’umanità attraverso carità e gentilezza.”
Infatti, oltre alla lealtà, alla fratellanza ed all’onore
fra i pilastri che reggono questa confraternita ci sono la carità verso il prossimo e provare a migliorare il mondo, con atti di disinteressata gentilezza.

La visita alla cittadina nebroidea è stata organizzata da Giuseppe Misuraca, troinese, che é riuscito a radunare un nutrito gruppo di “villani”, di nome ma non di fatto, che provenienti da Palermo, Monreale e Barcellona Pozzo di Gotto, si sono mobilitati per compiere questo atto di carità verso chi ha bisogno.

Gli ospiti del convento dei Cappuccini, domenica mattina, hanno assistito ad un’invasione pacifica ad opera di moderni babbi natale che con le loro barbe, vere, hanno fatto loro dono di generi alimentari di prima necessità, come pasta, scatolame, fette biscottate, legumi, riso, olio e prodotti per la colazione.

“Abbiamo fatto questo gesto – spiegano – perché anche loro possano trascorre dignitosamente le imminenti festività natalizie.”

Ad accogliere questi gentiluomini il sorriso e la gratitudine di Padre Piergiovanni, unico frate rimasto nel convento, che si prende cura di circa 50 anime.
Il convento dei Cappuccini di Troina è un importante luogo di accoglienza per chi è stato meno fortunato nella vita e si ritrova in condizioni di estremo bisogno e solitudine.
Gli ospiti della struttura hanno molto apprezzato questo gesto.

“Siamo contenti di aver fatto tanta strada per voi, -ha dichiarato uno dei Villain – sappiamo che é solo una goccia nel mare, ma la nostra soddisfazione e vedere la gioia dei vostri sorrisi.”

Alcuni momenti della giornata.

Marilena Galati


La Redazione
Autore -


'TROINA. I “villani barbuti” in visita per portare solidarietà'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864