TROINA. “Festa dello sport”, 530 euro per i terremotati

Nell’ambito della “Festa dello sport” raccolti 530 euro per le popolazioni terremotate del centro Italia. Oggi la consegna alla Protezione Civile locale, per contribuire alla donazione nazionale.

Grande entusiasmo e partecipazione al di sopra delle aspettative alla terza edizione della “Festa dello Sport”, svoltasi domenica 4 settembre scorso in piazza Giacomo Matteotti, per l’open day all’insegna del divertimento, della musica, dello spettacolo e della solidarietà, organizzato dal Comune in collaborazione con le associazioni sportive locali.

“Ringrazio i cittadini troinesi per la cospicua adesione e per la loro generosità – ha dichiarato l’assessore allo sport Fabio Siciliano – che hanno contribuito all’ottima riuscita dell’iniziativa. Un grazie per la fattiva collaborazione va anche alla Croce Rossa e alla Protezione Civile locale, con il cui prezioso contributo abbiamo realizzato la maratona di solidarietà e la raccolta dei fondi da donare alle popolazioni colpite dal sisma”.

Alla maratona di beneficenza “CorriAmo Troina” – che per un percorso di oltre 3 km per le vie cittadine domenica mattina ha visto partecipare oltre 200 troinesi tra bambini, ragazzi e cittadini di ogni età – sono stati raccolti 400 euro che, su iniziativa dell’amministrazione comunale, saranno devoluti alle popolazioni colpite dal sisma, tramite la Protezione Civile locale. A tutti i partecipanti alla gara podistica, tramite l’acquisto di una maglietta commemorativa della giornata, è stato infatti chiesto un contributo di solidarietà di 2 euro cui, per un importo complessivo di 530 euro, si sono aggiunti anche i proventi derivati delle vendite delle t-shirt della “Festa dello Sport” e le donazioni libere dei cittadini troinesi.

“La Festa dello Sport – ha proseguito l’assessore Siciliano – esiste grazie alla sinergia tra Comune, associazioni sportive locali e Coni provinciale. Inoltre avere avuto come ospite d’onore la campionessa olimpica Rosaria Aiello è stato non solo motivo di grande piacere e orgoglio, ma un valido esempio da seguire come modello per le nostre giovani generazioni”.


La Redazione
Autore -


'TROINA. “Festa dello sport”, 530 euro per i terremotati'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864