TROINA. Cristo Pantocratore, partito il restauro

Avviati i lavori di restauro del Cristo Pantocratore della chiesa del  Santissimo Sacramento. Il restauro è stato finanziato, con 16.428 euro, dell’assessorato regionale ai Beni culturali.

L’affresco del ‘400 è di autore ignoto, ma di pregevole fattura ispirata a quello della cattedrale normanna di Cefalù, ed è collocato all’interno del catino absidale della chiesa del SS. Sacramento di Troina.
A coordinare il restauro è, per la Soprintendenza di Enna, l’architetto Luigi Maria Gattuso, che ha consegnato i lavori alla ditta “Fresta Pietro” di Catania.

I lavori all’interno dell’Oratorio del Santissimo Sacramento, cripta dell’attuale Chiesa madre ed ex cattedrale normanna, cui si accede tramite il campanile, potrebbero essere ultimati già entro la fine dell’estate e consentire presto di riportare all’antico splendore un prezioso gioiello artistico, che sarà valorizzato e consegnato alla città.


La Redazione
Autore -


'TROINA. Cristo Pantocratore, partito il restauro'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864