TROINA. Covid-19: la delegazione Confcommercio acquista per l’Oasi un ventilatore polmonare

Il Covid-19 che ha colpito gravemente Troina e la sua comunità ha indotto i cittadini e le associazioni a muoversi e lanciare iniziative per far fronte all’emergenza. Qualche giorno fa vi avevamo parlato della raccolta fondi della delegazione Confcommercio Troina, che aveva lo scopo di acquistare e fornire materiale sanitario da destinare all’Oasi, gravemente interessato dall’emergenza.
Ebbene, dopo pochi giorni la stessa Confcommercio troinese ci ha fatto sapere di aver raggiunto un’importante somma, a tal punto da aver acquistato un ventilatore che donerà all’istituto. Un grande traguardo che testimonia il successo dell’iniziativa e la solidarietà che gli operatori commerciali troinesi hanno messo in campo per il bene della città. Non solo: le donazioni ricevute permetteranno anche di acquistare altro materiale sanitario, che verrà distribuito nei prossimi giorni, da destinare ai commercianti titolari delle attività che sono rimaste in prima linea durante tutta l’emergenza (supermercati, panifici, ortofrutta, ecc…), permettendo alla popolazione di godere dei beni di prima necessità.
Alla buona riuscita dell’iniziativa hanno contributo non solo gli iscritti alla Confcommercio ma anche attività di artigiani, aziende e privati cittadini che non hanno voluto far mancare il loro apporto in questo difficile momento per la comunità.
Per l’Oasi, dunque, è in arrivo il terzo ventilatore dopo quelli donati dalle associazioni Asso Bike e Sloow Food Sicilia, coinvolta da un’iniziativa del circolo Legambiente di Troina, che permetterà di fronteggiare l’emergenza con maggiore forza.
Chiaramente soddisfatto per la buona riuscita della campagna di raccolta fondi, il referente della delegazione Confcommercio Troina Giovanni Trovato: «L’iniziativa di realizzare una raccolta fondi è nata dalla delegazione Confcommercio di Troina. Abbiamo pensato a quanto l’Oasi rappresenti per il nostro paese e per tutti i Troinesi e ci è sembrato giusto e doveroso dare il nostro piccolo contributo. L’idea è stata subito appoggiata dai commercianti Troinesi che con grande generosità hanno abbracciato questa causa. Così abbiamo deciso di estendere l’invito a partecipare alla raccolta fondi anche ai liberi professionisti, agli artigiani ed ai privati presenti sul territorio di Troina e dintorni. L’idea di donare un respiratore è nata strada facendo, in sinergia con l’associazione Asso Bike, riflettendo su ciò che potesse essere più utile per medici e personale sanitario che tanto si sta spendendo in queste settimane per la cura e l’assistenza ai malati. In qualità di referente, volevo ringraziare il gruppo che mi ha sostenuto e le attività che, nonostante il periodo di crisi economica e di totale chiusura, hanno aderito alla raccolta fondi consentendoci di effettuare la donazione. In questi gesto non c’è nulla di straordinario ma sicuramente molto di utile. Donare è il modo più bello per amare».

Fabrizio Tomasi


La Redazione
Autore -


'TROINA. Covid-19: la delegazione Confcommercio acquista per l’Oasi un ventilatore polmonare'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864