SPORT. Troina, ennesima meraviglia: ribaltato l’Acireale con Saba e Onega

Giovane, concreto, vincente: il Troina di Davide Boncore non si ferma, neanche davanti all’Acireale dell’ex Pagana, sconfitto 2-1 in rimonta, in una partita dalle mille emozioni. Ai granata non è bastato lo squillo di Ba al 12’ per riuscire ad avere la meglio sui rossoblù, letteralmente trasformati nel secondo tempo e a segno con Saba su rigore e con Manuel Onega, al primo gol tra le mura amiche. Per il talento argentino non poteva esserci miglior momento per sbloccarsi al “Proto”, esaurito in ogni ordine di posto.
Pronti via e si capisce fin da subito che sarà un match dai ritmi elevati: le squadre non risparmiano la gamba nemmeno nei contrasti più banali e giocano a viso aperto dando vita a una partita piacevole. Nei primi minuti ci prova Saba con una punizione che finisce alta, mentre sul fronte opposto Savanarola tenta il tiro da posizione defilata con Compagno che blocca in due tempi. L’equilibrio si rompe al 12’, grazie a un’azione insistita iniziata con un calcio d’angolo, e proseguita sulla sinistra: il cross preciso viene messo in fondo al sacco da Ba, lasciato forse un po’ troppo solo dalla difesa troinese, che timbra lo 0-1. Il Troina fatica a costruire azioni pericolose, anche se quando affonda rischia di far male agli acesi: 17’ Fernandez entra in area e viene steso da ben due difensori, reclama il rigore che però l’arbitro non concede. I rossoblù allora ci provano da fermo: al 27’ su corner, l’irresistibile Fernandez stacca su un avversario cogliendo la traversa; sulla ribattuta, poi, mette clamorosamente a lato. Nel finale di primo tempo ci prova per ben due volte Rizzo per i granata, entrambe su punizione, ma Compagno è sempre ben posizionato. Si va negli spogliatoi con gli ospiti in vantaggio.
Nel secondo tempo la musica cambia ed è il Troina a provarci di più alla ricerca del pareggio, costringendo l’Acireale sulla difensiva. Al 55’ cross di Fricano dalla destra, mischia furibonda con Fernanzdez che finisce a terra: per l’arbitro Canci è rigore. Dal dischetto capitan Saba è gelido e porta sul meritato 1-1 i suoi. La partita a questo punto si innervosisce e lo stesso Canci è costretto a ricorrere spesso ai cartellini per placare gli animi. All’ 80’ fallaccio di Orlando, già ammonito su Fricano, doppio giallo e spogliatoi anticipati per il calciatore granata. Il Troina allora torna alla carica e 4 minuti dopo va in vantaggio: lancio millimetrico di Saba, pallonetto di Onega e Pitarresi battuto per la seconda volta. Primo centro casalingo, come detto, per l’argentino che festeggia sotto la tribuna completamente impazzita. I minuti finali non regalano altro, con l’Acireale che non riesce a rendersi pericoloso.
Finisce dunque 2-1: grande festa per i ragazzi di Boncore, che colgono un successo prestigioso e salgono a quota 37, al quarto posto solitario. Per l’Acireale dell’ex Pagana, contestato per tutto l’arco del match, sconfitta che brucia: i granata sono stati travolti dalla grande condizione atletica messa in campo dal Troina nella ripresa e non sono riusciti a creare pericoli per poter pervenire al pareggio.

Fabrizio Tomasi

TABELLINO

Troina 2 Acireale 1

Marcatori: 12’ pt Ba, 10’ st Saba (rig.), 39’ st Onega

Troina (3-5-2): Compagno, Berti, Indelicato, Saba, Raia, Calaió, Fricano, Daqoune, Fernandez, Camacho, Palermo. A disp.: Calandra, Dampha, De Santis, Bamba, Signore, Toscano, Cinquemani, Zerillo, Mustacciolo All.: Boncore 6

Acireale (4-3-3): Pitarresi, Cannino (31’ st Sidibe), Silvestri, Ba Ibrahim, Mauceri (31’ st Mansueto), Orlando, Savanarola, Ottvale, Arena, Rizzo, De Felice (15’ st’ Sicignano e al 24’ st Raucci) A disp.: Rao, Barcio, Fazio, Nania, Barbagallo. All.: Pagana

Arbitro: Matteo Canci di Carrara

Note: 35’ st espulso Orlando. 700 spettatori


Avatar
Autore -


'SPORT. Troina, ennesima meraviglia: ribaltato l’Acireale con Saba e Onega'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864