SPORT. Troina, che colpo! Piegato il Biancavilla 3-1

Torna a sorridere il Troina che grazie a un rocambolesco finale trova tre punti fondamentali per la sua classifica. Battuto un gran Biancavilla, che ha giocato bene e creato tanto, non facendo però i conti con il carattere e la perseveranza dei rossoblù, vincitori per 3-1.
Partita dai ritmi elevati fin da subito ed entrambe le squadre che dimostrano di voler vincere. Meglio gli ospiti nella prima fase che però si trovano davanti uno dei grandi protagonisti di giornata: Antonino Calandra. Il portiere rossoblù è bravo in uscita bassa al 12’ su Rabbeni, e miracoloso sul tap-in di Bonaccorsi quattro minuti dopo. Passato lo spavento il Troina prova ad imbastire qualche trama di gioco, e su una di queste trova il tiro Onega, ben servito da Bamba: palla fuori di pochissimo. Il Biancavilla pressa alto e il Troina perde delle palle sanguinose in mezzo. Su una di queste, al 27’, capolavoro di Graziano, che entra in area dalla sinistra e trafigge Calandra per lo 0-1. Pronta reazione dei rossoblù che su uno schema provato e riprovato pareggiano: cross dalla destra e palla sui piedi di Raia che insacca da zero metri al 34’. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-1.
La ripresa si apre con De Santis per Indelicato e con qualche episodio di eccessivo agonismo che costringe l’arbitro Baratta a tirare fuori i cartellini. Le occasioni, comunque, non mancano, specialmente per gli ospiti che al 68’ sfiorano il vantaggio con Viglianisi, fermato in extremis da un super intervento di Toure; al 77’ ancora Calandra nega il vantaggio agli etnei, deviando sul palo un missile di Asero. Il Troina torna a crederci, e dopo una punizione centrale di Saba, facile per Genovese, trova gli acuti per vincere. All’86’, su rimessa laterale, Fernandez trova un angolo impossibile e fulmina in diagonale il portiere avversario. Per il bomber argentino è un gol pazzesco, il sesto in stagione. Ma non è finita, perché nel secondo dei tre di recupero gli uomini di Boncore servono il tris, grazie al nuovo entrato Fruci che beffa con un pallonetto di testa Genovese per il 3-1 finale.
Il Troina vince, dunque, una partita importantissima e sofferta, salendo a 24 punti in attesa del recupero di Corigliano. Per il Biancavilla tre pareggi e due sconfitte nelle ultime cinque: la squadra di Mascara dovrà svoltare al più presto per mantenere ambizioni di alta classifica.

Fabrizio Tomasi

TABELLINO

Troina 3 Biancavilla 1

Marcatori: 27’ pt Graziano, 34’ pt Raia, 41’ st Fernandez, 47’ st Fruci

Troina (3-5-2): Calandra; Toure, Raia, Akrapovic; Fricano, Cinquemani, Saba, Onega, Indelicato (1’ st De Santis); Bamba (27’ st Fruci), Fernandez. A disp.: Maugeri, Giambanco, Lo Cascio, Masawoud, Santapaola, Toscano, Zerillo. All.: Boncore

Biancavilla (4-4-1-1): Genovese; Asero, Bonaccorsi, Scoppetta, Maimone; Graziano, Viglianisi, Maiorano, Ancione; Leotta (23’ st Lo Presti); Rabbeni (16’ st Lucarelli). A disp.: Anastasi, Messina, Spampinato, Mino, Guarnera, Indelicato, Marcellino. All.: Mascara

Arbitro: Adolfo Baratta di Rossano


Avatar
Autore -


'SPORT. Troina, che colpo! Piegato il Biancavilla 3-1'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864