SPORT. Serie D, il Troina inciampa in Campania: il Giugliano si impone 2-0

La prima trasferta della stagione non è fortunata per il Troina di Davide Boncore, che esce sconfitta per 2-0 dalla trasferta campana contro il Giugliano. Dopo il sorprendente esordio casalingo contro l’Acr Messina, la squadra rossoblù conferma le difficoltà mostrate anche lo scorso anno lontano dalle mura amiche. Il Troina non demerita dal punto di vista del gioco ma non concretizza le occasioni che crea, venendo punito nel secondo tempo dalla squadra campana.
Primo tempo gradevole con continui ribaltamenti di fronte. L’occasione più clamorosa è di Lautaro Fernandez che, ben servito da Onega, viene fermato in calcio d’angolo da Mola. Qualche pericolo lo crea anche il Giugliano, soprattutto in mischia, ma Serenari è attento e puntuale.
La ripresa si apre sempre con il Troina in avanti alla ricerca del vantaggio. Il calcio, però, si sa che è uno sport strano, e dopo una mischia in area campana risolta con fatica, il Giugliano passa: Caso Naturale dalla trequarti disegna una parabola imprendibile per Serenari, per il vantaggio della squadra di casa. Il Troina prova a reagire ma subisce il contropiede magistrale della coppia Alvino-De Vena, con il primo che rifinisce e il secondo che concretizza il 2-0 campano.
Finale contrassegnato da tanti cambi e qualche tentativo del Troina: uno in particolare, ancora di Fernandez, mette i brividi al pubblico di casa, ma l’attaccante rossoblù spreca a porta vuota l’occasione per riaprire il match.
Finisce 2-0: il Giugliano riscatta il poker subito a Castrovillari, per il Troina buona prova dal punto di vista del gioco, ma zero punti in tasca da questa trasferta campana.


Staff
Autore -


'SPORT. Serie D, il Troina inciampa in Campania: il Giugliano si impone 2-0'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright © 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits Sitoidea.it