SPORT. La favola Troina non ha fine: Fricano gela il Giugliano in zona “Cesarini

Un caparbio Troina riprende la sua corsa in zona play-off, battendo 1-0 il Giugliano nei minuti finali di una combattutissima partita. Decide Fricano, bravo prima a conquistare il rigore e poi a segnarlo regalando ai suoi 3 punti importantissimi.
Al “Proto” va in scena un match d’alta classifica, con le due squadre distanti solo un punto e che danno vita a un incontro piacevole. Il Troina orfano di Daqoune, Saba e Fernandez sembra non risentire delle assenze: i rossoblù sfruttano l’ampiezza del campo, giocando molto sugli esterni e creando qualche grattacapo di troppo alla retroguardia campana. Al 15’ punizione dal limite conquistata da Masawoud, tiro di Palermo e miracolo Mola che devia in tuffo. Il Giugliano rischia qualche passaggio di troppo in orizzontale e Masawoud ci prova spesso da fuori, dopo aver recuperato una serie di palloni. Anche Fricano sembra ispirato e ci prova in un paio di occasioni senza però inquadrare la porta. I campani provano a sfruttare qualche mischia, senza tuttavia rendersi pericolosi. L’azione migliore per il Giugliano la crea un giocatore rossoblù: cross dalla destra e testa all’indietro di Calaiò che per poco non beffa Calandra, bravo e reattivo a mettere in angolo. Prima dell’intervallo ancora Masawoud da fuori e parata a terra di Mola. Si va al riposo sullo 0-0.
La ripresa si apre con i campani più aggressivi, che sfiorano il gol con un bolide di Tarascio, non lontano dall’incrocio. Poi al 67’ scatto di Esposito ben anticipato da Calandra. 6 minuti dopo punizione pericolosa dal limite ma Manzo calcia sulla barriera. Al 77’ enorme occasione per il Troina: Onega crossa da destra e Bamba, solo a centro area, non impatta di un nulla. All’84’ espulso Micillo per un fallaccio a centrocampo e un minuto dopo l’episodio decisivo: Fricano penetra in area e viene atterrato, per Casalini è rigore. Lo stesso Fricano è freddo e batte Mola per l’1-0. Il forcing finale non porta a nulla e il Troina porta a casa i 3 punti superando proprio i campani in classifica.

Fabrizio Tomasi

TABELLINO

Troina 1

Giugliano 0

Marcatori: 41’ st Fricano (R)

Troina (3-5-2): Calandra; De Santis, Raia, Calaiò; Cinquemani, Onega, Palermo, Masawoud (12’ st Dampha), Fricano; Indelicato, Bamba (47’ st Mustacciolo). A disp.: Compagno, Signore Fiura, Toscano, Zerillo. All.: Boncore

Giugliano (4-3-3): Mola; Micillo, Mennella (47’ st Dublino), Carbonaro, Impagliazzo; Tarascio, Orefice, Manzo; Esposito, Logoluso, Caso Naturale. A disp.: Simoncelli, Riccardis, Miranda, Del Prete, Nebula, Casillo. All.: Supino

Arbitro: Giacomo Casalini di Pontedera

Note: 300 spettatori. 38’ st espulso Micillo.


La Redazione
Autore -


'SPORT. La favola Troina non ha fine: Fricano gela il Giugliano in zona “Cesarini'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864