Sit In Confintesa Sanità, COBAS, Orsa, per gestione fallimentare SEUS del 118 Sicilia.

Sit In Confintesa Sanità, COBAS, Orsa, per protestare contro la gestione fallimentare del 118 da parte dell’attuale dirigenza della SEUS SCPA, tante le problematiche più volte segnalate con varie note e comunicati stampa senza però avere mai ricevuto risposte esaustive.
-Dalla situazione delle ambulanze con più di 280.000 km e vari e costanti guasti.
-Dai DPI spesso mancanti col personale costretto a prestare servizio in condizioni non di piena sicurezza.
-Accesso agli atti più volte richiesti e sempre negati, per presunti atti amministrativi irregolari.
-Mancanza di informazioni e certezze circa i tempi e le modalità del tanto decantato Bonus Covid.
-Cattiva gestione dei centri di sanificazione Covid-19 delle ABZ, pochi punti di sanificazione e non a norma.
“Per tutte queste criticità e per tante altre oggi siamo sotto l’assessorato alla salute in cerca di risposte”, così dichiarano Domenico Amato, Segretario Regionale Confintesa Sanità Sicilia, Raffaele Faraci, Responsabile Regionale COBAS 118 P.I., Cristian Anastasi, Delegato Regionale ORSA Sanità Comparto 118.


La Redazione
Autore -


'Sit In Confintesa Sanità, COBAS, Orsa, per gestione fallimentare SEUS del 118 Sicilia.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864