Regalbuto. Viaggio in Polonia per 20 studenti di 5 Comuni

Opportunità per gli studenti dei Comuni che fanno parte dell’Unione Corone degli Erei, di partecipare ad un viaggio di una settimana in Polonia, nazione dell’Ue che ha colto la grande opportunità delle misure europee. Il progetto   “Incontriamo l’Europa prevede di dare a 20 studenti meritevoli comuni di Regalbuto, Centuripe, Catenanuova, Ramacca e Castel di Iudica, che fanno parte dell’Unione Corone degli Erei di visitare e conoscere alcune città della Polonia, Stato che ha adottato un modus operandi efficace nella gestione dei Fondi Europei, riuscendo ad utilizzarli al meglio, per creare sviluppo, crescita economica e sociale e, quindi opportunità occupazionali.

Il viaggio formativo dedicato a 20 studenti, è il momento centrale di questa esperienza ed i giovani interessati devono presentare le domande entro mezzogiorno di lunedì 21 novembre, utilizzando il modulo del sito www.unionecoronedeglierei.en.it che deve essere scaricato, compilato, firmato e consegnato con gli allegati richiesti agli allegati richiesti all’Ufficio protocollo del comune di residenza. La consegna può avvenire “brevi manu” o con trasmissione alla mail pec dell’Ente. Sul sito sono presenti tutte le indicazioni per partecipare. Gli studenti selezionati sulla base di una graduatoria, potranno prendere parte al viaggio che si svolgerà da martedì 29 novembre a domenica 4 dicembre. Meta principale sarà la città di Cracovia, capoluogo della regione Malopolska che beneficia dei fondi europei e che da qualche tempo è diventata una delle regioni della Polonia con la più forte crescita economica. Il progetto prevede, altresì, la visita di altre città di interesse, tra cui Varsavia.

“Riteniamo fondamentale dimostrare ai nostri giovani che l’Europa – ha spiegato Francesco Bivona, sindaco di Regalbuto e presidente dell’unione dei Comuni – è anche fonte di opportunità che possono essere utilizzate per lo sviluppo. Per fare questo si devono preparare le future classi dirigenti, formarle e dare loro gli strumenti formativi, a cominciare dal vedere i processi virtuosi innescati quando le misure dell’Ue vengono utilizzate”. Al viaggio parteciperanno i primi 4 giovani in graduatoria per ciascuno dei 5 Comuni.


La Redazione
Autore -


'Regalbuto. Viaggio in Polonia per 20 studenti di 5 Comuni'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864