PIAZZA ARMERINA. La Polizia di Stato deferisce alla magistratura una persona per detenzione e porto abusivo di un coltello.

Nella tarda serata dell’8 settembre 2020 Agenti del Commissariato di P.S. di Piazza Armerina, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione di reati in genere, hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna L.A., cl. 1982, del luogo, resosi responsabile del reato di detenzione e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

La Volante, transitando in via Torquato Tasso, nei pressi del parco Fidapa, solitamente oggetto di danneggiamenti nonché teatro di schiamazzi notturni e serali che disturbano il riposo dei residenti, veniva incuriosita dalla presenza sospetta dell’uomo che, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico di tipo “s.w.a.t.”, che veniva immediatamente sequestrato.


La Redazione
Autore -


'PIAZZA ARMERINA. La Polizia di Stato deferisce alla magistratura una persona per detenzione e porto abusivo di un coltello.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864