PIAZZA ARMERINA. A lezione di legalità: Cyber – bullismo, I pericoli del web

Gli incontri con gli studenti organizzati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Enna, grazie alla sinergia con i dirigenti scolastici e il corpo docenti, rappresentano un momento prezioso di dialogo e confronto con la generazione verso cui l’Arma ripone molta attenzione per consolidare la sensibilità verso il rispetto delle regole e delle leggi.
In tale ambito il Comandante della Compagnia di Piazza Armerina, Capitano Emanuele Grio (nella foto), ha tenuto una “lezione” di legalità a circa 400 studenti del biennio dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Majorana-Cascino” affrontando i temi del bullismo e cyber bullismo, ma anche delle trappole disseminate in internet. Tanti anche i consigli per un corretto e responsabile utilizzo del web.
Un confronto, durato circa due ore, che ha tenuto alta l’attenzione degli alunni, interessati dalle tematiche affrontate e che hanno scelto di partecipare in prima persona ponendo numerose domande ai Carabinieri. Il dialogo tra l’Arma dei Carabinieri e gli alunni è stato sicuramente proficuo sotto ogni aspetto, concludendosi con un arricchimento personale da entrambe le parti e rafforzando quel sentimento di vicinanza tra l’Arma ed i giovani.


La Redazione
Autore -


'PIAZZA ARMERINA. A lezione di legalità: Cyber – bullismo, I pericoli del web'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864