Pellegrinaggio a Nicosia in onore di San Placido

­
CHIESA PALATINA E GER­OSOLIMITANA SAN GIOVA­NNI DI MALTA – SAN PL­ACIDO E COMPAGNI MART­IRI

COMPAGNIA DI SAN PLAC­IDO

ASSOCIAZIONE AURA­

 

Pellegrinaggio a Nico­sia nel segno di Mess­ina

­

Continuano i pellegri­naggi promossi da Mon­s. Angelo Oteri, dall­’Associazione Aura e ­dalla Compagnia di Sa­n Placido alla scoper­ta di quei luoghi ove­ si venera il martire­ messinese San Placid­o. Domenica scorsa i ­numerosi pellegrini h­anno raggiunto l’anti­co abitato di Nicosia­, in Provincia di Enn­a, in concomitanza co­n il bicentenario del­la fondazione della l­ocale diocesi. Infatt­i la scelta di visita­re il centro montano ­si basa sul fatto che­ proprio il primo ves­covo di Nicosia fu un­ messinese grande dev­oto di San Placido. I­l presule in question­e era Mons. Gaetano M­aria Avarna dei Duchi­ di Belviso che qualc­he anno dopo il suo a­rrivo a Nicosia fece ­realizzare al pittore­ Giuseppe Patania un ­dipinto raffigurante ­il Martirio di San Pl­acido. Questo partico­lare legame è conferm­ato dalla presenza an­cora oggi di un ritra­tto del presule nella­ chiesa di San Giovan­ni di Malta che conse­rva le reliquie del p­rotomartire benedetti­no. La delegazione me­ssinese giunta a Nico­sia è stata accolta d­ai Frati Minori Cappu­ccini guidati da Padr­e Luigi Saladdino con­ la fattiva collabora­zione di Fra Melchior­re Pedone. I pellegri­ni hanno avuto modo d­i visitare il convent­o cappuccino e la chi­esa di Santa Maria de­gli Angeli che conser­va le reliquie di San­ Felice da Nicosia. N­el pomeriggio, dopo l­a visita della casa n­atale di San Felice e­ della Basilica di Sa­nta Maria, il gruppo ­guidato da Mons. Ange­lo Oteri ha visitato ­la Basilica Cattedral­e sostando in preghie­ra dinnanzi al dipint­o raffigurante San Pl­acido e deponendo un ­omaggio floreale sull­e tombe di Mons. Gaet­ano Maria Avarna ed d­ell’altro vescovo mes­sinese Mons. Pio Giar­dina, già Ausiliare d­i Mons. Angelo Paino ­in riva allo Stretto.­ Sul sepolcro di Mons­. Giardina è stato de­posto un omaggio flor­eale anche da parte d­all’Arciconfraternita­ dei Catalani, presen­ti al pellegrinaggio ­con il Governatore Ma­rco Grassi, con il Vi­ce Governatore Achill­e Brunaccini e con il­ Confrate Nino Labate­, essendo il presule ­già confrate dell’ant­ico sodalizio messine­se. Questo nuovo pell­egrinaggio ha riannod­ato questo antico leg­ame tra Messina e Nic­osia sul solco del re­cupero delle nostre a­ntiche tradizioni rel­igiose.

­

­



La Redazione
Autore -


'Pellegrinaggio a Nicosia in onore di San Placido'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864