PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ INTERNAZIONALE. Al “Ferrara” di Palermo si canta la vita

In questi giorni di Avvento è importante predisporre il cuore a un incontro che se vissuto con consapevolezza e disponibilità al cambiamento positivo, di certo aiuterà a veder sorgere la luce della speranza nella quotidianità della solitudine. Il cuore batte ugualmente in tutti e azzerare ogni diversità equivale a sapersi cittadini del mondo dove i confini sono solo steccati mentali di chi è già prigioniero delle sue insicurezze e paure. Dialogo, confronto, sorrisi sono tutti ingredienti del pane della fraternità. Proviamo ad azzerare ciò che arruginisce i cuori e blocca la serratura del bello.
Aria di festa di fraternità e di gioia.
Quando si celebra la Vita si cerca sempre ciò che unisce e non ciò che divide.
E come canta Luca Carbone “Se non è natale tutti i giorni non è natale mai.”
A tutti un augurio che sa di semplicità e di unità e se poi posiamo lo sguardo sul bambino che nasce non ci verrà difficile comprendere che il vero amore unisce i cuori in un solo canto di bellezza. A tutti buon natale e felice anno.
Noi del Parlamento della Legalità Internazionale e Multietnico


La Redazione
Autore -


'PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ INTERNAZIONALE. Al “Ferrara” di Palermo si canta la vita'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864