NICOSIA. “… verso la Rinascita” Domenica 14 giugno si svolgerà la tradizionale infiorata organizzata dalla Fidapa locale

Demum redit animus! Nicosia, la nostra amata Nicosia risorge come Araba Fenice dalle ceneri causate dall’infausto nemico invisibile. E lo fa grazie alla Fidapa di Nicosia, presieduta da Patrizia Castrogiovanni, che anche quest’anno non ha voluto mancare all’appuntamento che da quasi trent’anni ha caratterizzato il rinascere del paese con la rinascita e l’esplosione di colori dell’arte, della natura e della cultura, ovvero l’infiorata. “Nicosia in fiore” giunge alla sua 26ma edizione. Edizione senz’ombra di dubbio particolare che vedrà un’infiorata itinerante per le strade di Nicosia. Un’edizione che, proprio perché itinerante, diventa metaforicamente il percorso che ognuno di noi nel nostro piccolo, ma anche come parte di una comunità, sta compiendo per liberarci dalle catene oppressive del Coronavirus e finalmente rinascere con dentro al cuore scolpita la parola “libertà”. Libertà della Primavera che rinasce dal freddo dell’Inverno con i suoi fiori e i suoi odori. Libertà dell’arte che eleva l’uomo a vette sublimi e lo pone sopra qualsiasi essere vivente presente su questa terra. Quest’anno, inoltre, anche con un occhio alla crisi economica che sta avendo già adesso i suoi prodromi, i fiori non ci saranno ma saranno sostituiti da altri materiali (tra cui la sabbia) più economici e che consentano una maggiore durata dei vari pannelli per più giorni. Ma ciò non significa un qualcosa di “meno bello”, tutt’altro! Sarà sicuramente una grande e meravigliosa manifestazione che porterà con sé la nobiltà delle ferite di questi giorni. Un altro messaggio quindi che possiamo vedere: nessuna vergogna delle nostre ferite, ma l’orgoglio di poterle mostrare per dire “abbiamo superato anche questa!”. Il programma illustrato nella locandina (dove viene anche indicata l’ubicazione di ciascun pannello) prevede alle ore 16 del 13 giugno l’allestimento dell’Infiorata che sarà inaugurata l’indomani 14 Giugno presso Piazza San Calogero alle ore 11. Un evento che coinvolge ogni anno tutta la comunità nicosiana e che permea Nicosia in ogni suo angolo. Un coinvolgimento che sta sia nella realizzazione dei pannelli (che saranno curati dall’Associazione DACOSA NASCECOSA, la Pro Loco di Nicosia assieme alla Scuderia Ferrari Club, la Confesercenti di Nicosia, la stessa Fidapa sez. di Nicosia, Class Art Salvatore Tamburello, Madonnari di Sicilia, Associazione Comitato per Santa Maria Maggiore) che in altre iniziative. Sono, infatti, altresì coinvolte le associazioni Lions Club con il “Ritratto in Piazza” a cura di Vincenzo Ingrassia il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza, il GRUPPO FAI con la raccolta firme per i “Luoghi del cuore” e l’Associazione MOICA con la mostra di costumi d’epoca.
Inoltre si garantisce l’osservanza delle disposizioni per la tutela della salute pubblica previste dai decreti per l’emergenza Covid-19.
Alla Presidente della Fidapa sez. di Nicosia Patrizia Castrogiovanni e a tutti i membri di questa splendida associazione va la nostra gratitudine per l’esempio datoci e per lo sprone a ripartire, anzi rinascere, tutti insieme. L’ora più buia è passata, l’alba sta incominciando a vedersi. E con queste premesse sarà sicuramente una bellissima giornata.

Alain Calò


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. “… verso la Rinascita” Domenica 14 giugno si svolgerà la tradizionale infiorata organizzata dalla Fidapa locale'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864