NICOSIA. Sistemazione strade rurali, recuperati fondi residui.

NICOSIA. Ammontano a circa 12 mila euro le somme residue destinate ad interventi sulla viabilità rurale.

Si tratta di fondi disposizione dell’amministrazione dal 2007, derivanti da lavori sulla viabilità rurale, che erano stati aggiudicati con un ribasso dell’11% sulla base d’asta di 34 mila euro.

La piccola somma permetterà di effettuare alcuni interventi urgenti sulle arterie di campagna, dove si eseguiranno lavori “tampone” per ripristinare la transitabilità di alcune strade  dove frane e smottamenti hanno reso difficilissimi i collegamenti.

L’amministrazione Bonelli ha previsto la sistemazione delle strade sia urbane, con lavori che sono stati eseguiti su alcune tratte molto dissetate nel centro, sia su quelle di collegamento come la bretella ed alcune tratte periferiche, ma la rete viaria è disastrata, in un territorio particolarmente soggetto agli smottamenti ed al dissesto idrogeologico.

La rete viaria rurale è estremamente importante in un territorio dove circa il 35% della popolazione risiede fuori dal centro abitato  e dove sono numerose le attività produttive agrozootecniche. Gli interventi che si realizzeranno con le somme recuperate dai residui non utilizzati, saranno quelli più urgenti per evitare l’aggravarsi delle condizioni di alcune arterie.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. Sistemazione strade rurali, recuperati fondi residui.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864