NICOSIA. “Il sentiero della mente” tra suggestioni ed emozioni.

Si è conclusa ieri la prima edizione di Nicosia UrbanPerformance – “Il sentiero della mente”, laboratorio di teatro-danza ideato e diretto dal M° Giovanni Cilluffo, con la collaborazione dell’agenzia Eikon.

Sette ragazzi di Nicosia, due di Capizzi e una di Cerami, hanno portato in scena quattro coreografie di cui, tre all’interno di alcuni palazzi storici ( P. Speciale, P. Cirino e P. Caprini) e una nella piazzetta S.Biagio. Un percorso di preparazione intensivo, di soli tre giorni, ha permesso di regalare a tutti gli spettatori un evento unico nel suo genere, che ha suscitato forti emozioni e soprattutto ha fatto rivivere i luoghi storici di Nicosia.

Un viaggio itinerante per le vie del paese anche per il pubblico, che ha seguito a passo sostenuto i ragazzi durante i trasferimenti a piedi per raggiungere le varie location.

Alla fine delle esibizione, il maestro ha consegnato ai suoi allievi un attestato di partecipazione, una dispensa sulla storia della danza moderna e un biglietto per assistere al suo spettacolo serale “El hombre de los globos”.

Soddisfazione, gratitudine ed emozione anche da parte dei genitori degli allievi, per loro il maestro ha dispensato singolarmente consigli a fine spettacolo.

“Tutto è andato bene – dichiara Cilluffo – ho avuto le risposte che volevo. In pochi giorni abbiamo trasformato Nicosia in un teatro a cielo aperto con scenografie urbane di forte impatto. I teatri al coperto soffrono e molti stanno chiudendo, ma la recitazione e la danza possono continuare a vivere anche senza un tetto. I contesti urbani sono ricchi di storia e bellezze architettoniche e, come avete ammirato, sono palchi sempre allestiti e pronti ad ospitare spettacoli unici. Ancora grazie a tutti coloro che si sono messi a disposizione e hanno contribuito alla riuscita del progetto”

Cilluffo-Teatro3Cilluffo-teatro

 

 

 

 

 

 

Mercoledi 28 Settembre alle ore 21.00 il M° Cilluffo si esibirà nel suo personale spettacolo “El hombre de los globos” in scena al cine teatro Cannata, per poi ripartire alla volta di Treviso dove risiede e opera come direttore artistico di importanti teatri e docente di scuole di teatro-danza.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. “Il sentiero della mente” tra suggestioni ed emozioni.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864