NICOSIA. Ritardi nella consegna della posta, si prepara un esposto

Domani il sindaco Bonelli presenterà un esposto a “Poste italiane spa” per provvedere alla risoluzione di disservizi legati alla consegna della posta a Nicosia. Diversi cittadini nell’ultimo mese hanno segnalano ritardi nella consegna della posta. Questo ha generato parecchi reclami e problemi ai nicosiani, perché il disservizio della mancata consegna può provocare disagi e gravi conseguenze.

Bollette consegnate in ritardo possono scadere, ad esempio,  provocando un danno economico al cittadino legato al conseguente pagamento della mora. Si segnalano ritardi dai quindici ai venti giorni nella consegna della posta.

Questi disservizi non sono un caso isolato in  provincia di Enna. Già nel settembre dell’anno scorso l’onorevole Maria Greco aveva presentato un’interrogazione parlamentare che segnalava i gravi disservizi nella consegna della posta in diversi Comuni della provincia di Enna, legati, soprattutto alla carenza di personale.

Sulla base di un contratto siglato tra Poste italiane spa e Stato, la società è tenuta a raggiungere determinati obiettivi di efficienza del servizio garantendo puntualità nella consegna della posta e adeguatezza degli orari di apertura degli sportelli rispetto alle prestazioni richieste. Poste italiane riceve importanti contributi da parte dello Stato anche per consentire agli uffici periferici di garantire servizi postali essenziali.

Il servizio è di fondamentale importanza per lo svolgimento di moltissime attività sia per i cittadini sia per le imprese. Pagamento utenze, ritiro denaro contante, comunicazioni, anche di carattere legale, di cui è perentorio il rispetto delle scadenze. Il disservizio genera disagi soprattutto alle classi sociali più deboli, come gli anziani, che non possono pagare le bollette o riscuotere la pensione.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. Ritardi nella consegna della posta, si prepara un esposto'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864