Nicosia. Mensa alle medie: mancano le sedie. Gli alunni le portano dalle classi

Nicosia. Disagi per i ragazzini delle due scuole medie cittadine del tempo prolungato che, quindi, usufruiscono della refezione scolastica.

Alla scuola media Luigi Pirandello i ragazzini pranzano nel corridoio, davanti ai servizi igienici perché la sala mensa, realizzata con un finanziamento pubblico da 500 mila euro e completata da alcuni anni non è utilizzata per la mancanza di un lavello e alcune mensole, ma anche perché mancano tavoli e sedie.

Alla media Dante Alighieri gli allievi per pranzare portano le sedie dalle classi e poi le riportano indietro salendo e scendendo le scale, con il rischio di incidenti.

I consiglieri della minoranza del Pd e di Fi in sede di approvazione del bilancio di previsione, notando che i fondi per l’acquisto delle attrezzature mancanti nelle due scuole non erano previsti nella bozza, avevano, presentato un emendamento per l’assegnazione di 3 mila euro all’acquisto.

I consiglieri di maggioranza, avevano bocciato l’emendamento, con la motivazione che all’acquisto si sarebbe certamente provveduto a breve tempo. Da allora sono trascorsi 2 mesi e la situazione che crea rischi per i ragazzini, non è stata risolta e arrivano le prime segnalazioni di alcuni genitori.

 


La Redazione
Autore -


'Nicosia. Mensa alle medie: mancano le sedie. Gli alunni le portano dalle classi'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864