NICOSIA. Incendio in via Gabriele Bonomo, tra degrado e denunce

Preoccupante la situazione di via Gabriele Bonomo, soprattutto dopo l’ultimo incendio appiccato nella serata del 27 agosto 2016. I residenti della zona, che si trova in pieno centro storico, sopra Santa Maria di Gesù, sono estremamente preoccupati per l’episodio di sabato sera, che non è isolato, e hanno chiesto al sindaco Luigi Bonelli che venga realizzato un impianto di videosorveglianza. La zona presa di mira ormai da anni versa in una situazione di totale abbandono, e nonostante si trovi a poche decine di metri da una delle zone più frequentate di Nicosia, ormai il degrado e la sporcizia hanno preso completamente il sopravvento.

In riferimento all’incendio, questo è di origine dolosa ed è stato appiccato all’interno di una grotta. Quest’ultima era adibita a deposito e all’interno si trovava del legname, sicuramente utile in quanto, in quella particolare zona, non arriva il gas. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha, inoltre, impedito lo scoppiare di alcune bombole sempre situate dentro la grotta e il propagarsi delle fiamme. Non si registrano danni a cose e persone, in quanto la grotta è isolata e la zona abbandonata. L’incendio ha provocando una grossa nube di fumo, particolarmente densa e maleodorante, che ha invaso la zona della sottostate via IV Novembre.

L’episodio, anche se il più grave verificatosi nella zona, non è isolato. Pochi giorni prima, e nelle settimane precedenti, era stato appiccato il fuoco a sterpaglie ed erbacce del costone in cui si trova la strada.

I residenti sono preoccupati in quanto quello che è successo non deve essere sottovalutato, in quanto, possono verificarsi gravi danni alla zona e sono altamente rischiosi anche per le persone. La strada che sorge sotto la rocca dei cappuccini da anni è oggetto di forti preoccupazione, oltre agli episodi degli incedi, infatti vi si ritrovano rifiuti di ogni tipo come cartacce, bottiglie vuote e preservativi. Il progressivo degrado ha reso negli anni invivibile quella zona, soprattutto nelle ore notturne.

Da anni si attende un impianto di videosorveglianza adeguato che possa in qualche modo arginare questi episodi e il degrado. I residenti sono anche pronti a contribuire all’acquisto delle telecamere, di cui hanno chiesto all’amministrazione la marca e il modello adatte, in maniera da collegarle alle centrali di controllo. L’amministrazione sta provvedendo, dal canto suo, all’acquisto e all’attivazione di alcune telecamere in collaborazione con le forze dell’ordine.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. Incendio in via Gabriele Bonomo, tra degrado e denunce'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864