NICOSIA. Guerra agli ingombranti con la videosorveglianza

La videosorveglianza un’esigenza per monitorare il territorio, dal punto di vista della sicurezza, ma anche per evitare la cattiva abitudine di abbandonare i rifiuti, soprattutto ingombranti, lungo le strade. Il caso più eclatante rimane quello della strada di contrada Sant’Onofrio, ma anche a San Giacomo non va meglio.

Oggi, in Prefettura, il Prefetto di Enna, Maria Rita Leonardi, ha presieduto una riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia e di rappresentanti del Comune di Nicosia.

“Sono stati approfonditi – spiega una nota prefettizia – a seguito della disponibilità mostrata dal sindaco Bonelli, gli aspetti funzionali alla realizzazione di un sistema di videosorveglianza a presidio del territorio con funzione sia di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica che di contrasto al conferimento indiscriminato dei rifiuti ingombranti lungo le strade di accesso al Comune. Nell’occasione è stato avviato l’esame delle località presso le quali installare detto impianto che garantiscano il contemperamento delle esigenze manifestate dai rappresentanti del Comune di Nicosia e gli accorgimenti funzionali al controllo del territorio suggeriti dalle forze dell’ordine”.

Per decidere dove installare le telecamere ci saranno dei sopralluoghi congiunti, con tecnici del Comune e delle forze dell’ordine.

“Manifesto ampia soddisfazione – ha detto il Prefetto Leonardi – per la disponibilità mostrata dal sindaco di Nicosia ed auspico un celere completamento delle procedure necessarie alla realizzazione di detto impianto”.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. Guerra agli ingombranti con la videosorveglianza'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864