NICOSIA. Fontana imbrattata, trovato il responsabile

A soli due giorni dall’imbrattamento della fontana di piazza Garibaldi rintracciato il responsabile del gesto vandalico. Si tratta di un bambino di sette anni. L’ammissione di colpa è arrivata dai suoi genitori che, al sindaco Luigi Bonelli hanno detto che si faranno carico dei costi per ripulire la fontana.

Il sindaco Bonelli aveva dichiarato pubblicamente che avrebbe presentato denuncia contro ignoti. “Domenica mattina – racconta il sindaco Bonelli – i genitori del bambino mi hanno contattato e mi hanno informato che il loro figlio di sette anni aveva imbrattato la fontana di piazza Garbaldi con un pennarello rosso”.

Il bambino non era da solo. “I genitori mi hanno spiegato – continua il sindaco – che lo hanno perso di vista e che comunque si faranno carico dei costi per ripulire la fontana. Per questo ho deciso di ritirare tutto”.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. Fontana imbrattata, trovato il responsabile'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864