NICOSIA. FINALE INTERREGIONALE MISS MONDO SICILIA CALABRIA

Dostoevskji ben afferma con “La bellezza salverà il mondo”. Una bellezza che va intesa a 360° e non solo meramente estetica, anche perché, se pensiamo a Kant nella sua “Critica del Giudizio” non è la bellezza un qualcosa intrinseco all’oggetto, ma è il soggetto ad attribuire la qualità “bellezza”. E ciò che è bello dà anche, sicuramente, felicità. La bellezza, in un certo senso, è un metro che rappresenta l’armonia, l’equilibrio, in un certo senso anche la grandezza. Rappresenta un’infinità di qualità che vengono riassunti, quante volte ci sarà capitato, con un “semplicemente bello”. In un periodo di incertezza, di mancanza di armonia, di squilibrio e di tante altre negatività portate da questo Coronavirus, la bellezza diventa una mano sulle nostre spalle pronta a consolarci. Se pensassimo ad una bellezza femminile che porta la donna ad essere un oggetto non staremmo qui a fare questo articolo, ma quest’oggi, invitati dal vicepresidente di Confcommercio Enna Salvatore Catania a partecipare ad una conferenza stampa di un evento (a cui abbiamo partecipato, come si può vedere anche dai video, con piacere per aver assistito a questo proficuo scambio di vedute, e ripetendoci peccato per tutti gli altri non presenti) che porterà a Nicosia questo messaggio di bellezza: la finale interregionale Sicilia Calabria di Miss Mondo. Un evento che vedrà Nicosia capitale internazionale di bellezza per tre sera, ovvero il 21, 22 e 23 Agosto, affluendo diversi partecipanti, nonché spettatori, anche al difuori della nostra Regione. Un evento quindi che, coadiuvato dalla Confcommercio Enna e dal Comune di Nicosia, mostrerà anche le bellezze del paese e sarà un’opportunità per ripartire dopo questi tragici mesi. La bellezza in una cornice di bellezza, connubio perfetto a cui tutti noi siamo invitati a partecipare. Il Sindaco di Nicosia, dr. Luigi Bonelli, ha rassicurato tutti, assieme all’assessore Daniele Pidone, sul fatto che Nicosia è un paese sicuro sul fronte sanitario, non essendo stato teatro, fortunatamente, di una ondata di contagi da COVID-19. Ambedue, Sindaco e Assessore, hanno espresso l’onore, a nome di tutta la città, di poter ospitare questa manifestazione, con l’auspicio e la disponibilità, da parte del Primo Cittadino, di poter calendarizzare l’evento. Non sono mancati, ovviamente, i grazie da parte dell’Amministrazione, segno non soltanto di educazione, ma anche di vicinanza e di collaborazione (perché solo se uniti si possono fare grandi cose). E quindi sono stati ringraziati sia la Confcommercio Enna che la delegazione di Nicosia, e diversi altri grazie alle forze che stanno collaborando per questo risultato. Sono intervenuti anche gli agenti esclusivi di Miss Mondo Calabria Sicilia Valeria Pellegrino e Mario Vitolo (quest’ultimo direttore artistico della manifestazione), ribadendo il concetto che c’è bisogno di bellezza non soltanto esteriore, ma di bellezza che rappresenta desiderio di benessere, e quando, se non ora, questo desiderio si fa più forte? È stata anche data una descrizione su come si svolgeranno le tre giornate, culmine di selezioni provinciali che si stanno tenendo in Calabria e in Sicilia per individuare le 40 candidate per Miss Mondo per la Sicilia e per la Calabria e poi la successiva finale nazionale a Gallipoli trasmessa da Amazon Prime TV. Per quanto concerne le tre serate nello specifico, il 21 Agosto arriveranno le candidate già dal primo pomeriggio e vi sarà un iniziale passaggio di giuria, per poter quindi esaminare a fondo, e non esprimere un giudizio durante la finale, e quindi iniziare a valutare e individuare chi potrebbe vincere. Il secondo giorno sarà una giornata votata al territorio, agli sponsor e alla Confcommercio, con sfilata di moda diretta da Mario Vitolo. Il terzo giorno, 23 Agosto, ci sarà la gara di bellezza con la premiazione e quindi la consegna delle fasce. A copresentare durante le giornate del 22 e del 23 sarà la già Miss Mondo Sicilia Marika Pandolfo. Anche la Confcommercio, attraverso gli interventi di Salvatore Catania, vicepresidente provinciale, nonché del direttore Gianluca Speranza (in ordine di intervento) hanno espresso grande piacere verso questo evento, che porterà bellezza ma anche potrà rappresentare una ripartenza per Nicosia. È un obiettivo, come ribadito dal direttore Speranza, concretizzatosi ad un anno da una promessa su un palco di Nicosia durante una manifestazione di tal genere. Un obiettivo che punta ad un progetto amplissimo quale una “start up” del turismo, industria che in questa provincia potrebbe rappresentare quel quid in più per prosperare e per poter investire avendo un ritorno non solamente economico ma anche e soprattutto umano. Una start up in cui crede Confcommercio e che si può realizzare facendo rete tra i vari Comuni. Senza, comunque, dimenticare, l’aspetto sanitario, il vicepresidente Salvatore Catania ricorda a tutti di rispettare le norme anti-Covid e, soprattutto, utilizzare la mascherina. Felicitazioni anche da parte del Commissario di Confturismo Enna Francesco La Greca che, seppur nominato successivamente ai lavori preparatori a quest’evento, si sente onorato di poter dare il proprio contributo. E quasi come un ottimo riassunto, riportiamo quanto ci ha dichiarato il Commissario La Greca (cosa che non trovate nel video della conferenza stampa e che quindi teniamo a scrivere qui): “Sono sicuramente consapevole che il momento storico che ci è capitato di vivere non è alleato degli sforzi profusi per la promozione turistica.
Ciononostante stiamo mettendo in atto tutte le risorse e le volontà per far sì che ci si possa buttare presto tutto alle spalle.
L’organizzazione dell’evento della finale di Miss mondo è in cantiere da un bel po’ di tempo antecedente alla pandemia ed è di un periodo successivamente dopo, la nascita di ConfTurismo Enna e della mia nomina.
Sono onorato di poter dare il mio contributo con la neonata struttura.
L’evento gioca oggi per tutto l’entroterra ed il nostro territorio interno, un ruolo importante che potrà e darà un sussulto a tutta la nostra comunità.
Ritrovarsi ai margini turistici territoriali è una prerogativa ed elemento di supporto per un lancio turistico, che non dobbiamo lasciarci sfuggire.
Stava muovendo i primi passi già da alcuni anni, la nuova tendenza di Viaggiare e scoprire luoghi proprio pochi conosciuti ma non per questo meno interessanti.
In questa nuova tendenza il nostro entroterra, potrà dire la Sua.”

Che cosa dire a conclusione di tutto? Mai connubio migliore fu questo. Ben sappiamo le molteplici e importanti iniziative portate avanti dalla delegazione di Nicosia della Confcommercio (presieduta da Antonio Insinga) che in questi anni ha portato a Nicosia eventi di sicuro spessore e dall’ottimo ritorno culturale, economico e di immagine (non basterebbe un libro anche semplicemente citando le iniziative più importanti). Ben conosciamo il valore e l’attenzione, nonché la sensibilità verso l’ossatura forte del nostro territorio quale i commercianti della Confcommercio Enna retta egregiamente dal Presidente Maurizio Prestifilippo e dal Direttore Gianluca Speranza. Ben conosciamo la fattiva collaborazione e l’amore del territorio espressi dall’Amministrazione Comunale guidata da Luigi Bonelli che sull’associazionismo e sulla collaborazione ha puntato molto e con ottimi risultati. Ben sappiamo l’importanza che riveste un evento quale la finale interregionale Sicilia Calabria di Miss Mondo. Con queste premesse, l’evento sarà senz’ombra di dubbio un successo e Nicosia avrà il piacere e l’onore di essere vetrina di bellezza. A tutti noi non resta altro che assistere a questo grandioso evento.

Alain Calò


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. FINALE INTERREGIONALE MISS MONDO SICILIA CALABRIA'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864