NICOSIA. I COSTI DEL CONSIGLIO COMUNALE

Pubblicato, con determina dirigenziale del 7 giugno 2017, l’ammontare dei gettoni di presenza che riguardano i consiglieri comunali in riferimento al lavoro svolto nel primo trimestre del 2016. Oltre al gettone di presenza per la partecipazione alle sedute del consiglio comunale, ai consigliere spetta anche il gettone per la partecipazione alle commissioni consiliari. Dal periodo che va dal 1 gennaio, fino al 31 marzo 2016 il costo totale dell’organo consiliare per le casse comunali ammonta a 5.904 euro, con 8,5 per cento di versamento Irap pari a 501 euro.

L’ammontare dei gettoni di presenza spettante ai consiglieri comunali per la partecipazione ai consigli comunali, alle commissioni consiliari e alle conferenze dei capi gruppi nello specifico sono di 56,70 euro per la partecipazione alle sedute del consiglio comunale, e di 32,40 euro per la partecipazione alle sedute delle commissioni consiliari permanenti. Il diritto alla percezione del gettone di presenza, da parte del consigliere comunale, si concretizza in caso di partecipazione alla votazione di almeno due terzi degli argomenti trattati dal consiglio comunale o delle commissioni consiliari.

L’indennità del gettone è ridotta del 50 per cento qualora non si partecipi alla votazione dei due terzi degli argomenti trattati in consiglio o in commissione. Non scatta l’indennità del gettone se si partecipa almeno a un terzo degli argomenti trattati dall’organo di cui fa parte. Nel caso in cui la seduta non raggiunga il numero legale di presenze, ai consiglieri presenti spetta il 50 per cento dell’indennità. Ai componenti della seconda commissione consiliare, per le sedute effettuate, non spetta nessun gettone di presenza.

Le indennità percepite da ogni singolo consigliere e il numero di presenze: Luciana Spedale  453,60 euro 4 presenze al c.c. e 7 in commissione, Antonino Mancuso F.  243 euro 2 presenze al c.c. e 4 in commissione, Mario Castello 255,15 euro 5 presenze al c.c., Filippo Giacobbe 388,80 euro 4 presenze c.c. 5 in commissione, Santa Lo Votrico 226,80 euro 4 presenze al c.c., Maria Di Costa 324 euro 4 presenze c.c. e 5 in commissione, Grazia Trovato 234,90 3 presenze in c.c. 2 in commissione, Sigismondo Li Volsi 202,50 euro 3 presenze in c.c. 1 in commissione, Carmela Castrogiovanni 267,30 euro 3 presenze in c.c. e 3 in commissione, Ferdinando Zappia 226,80 euro 4 presenze in c.c., Sergio Composto 356,40 euro 2 presenze in c.c. e 8 in commissione, Salvatore Vega 388,80 euro 4 presenze al c.c. e 5 in commissione, Giusi Gentile 234,90 euro 3 presenze in c.c. 2 in commissione, Carmela Castrogiovanni 226,80 euro 4 presenze in c.c., Salvatore Balsamello 243 euro 2 presenze in consiglio 3 in commissione, Giuseppe Bonelli 226,80 euro 4 presenze al c.c., Aurora Catalano 498,14 euro 5 presenze in c.c. 8 in commissione, Francesco La Giglia 421,20 euro 4 presenze in c.c. e 6 in commissione, Dario Scinardi 486 euro con 4 presenze in consiglio e 8 in commissione.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. I COSTI DEL CONSIGLIO COMUNALE'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864