NICOSIA. Convenzione col Consorzio di bonifica

Ad eliminare erba secca e sterpaglie, e a ripulire le strade di campagna, ci penserà, a partire da oggi, il Consorzio di bonifica 6 di Enna con cui, ieri mattina, il Comune ha sottoscritto una convenzione.

Il sindaco Luigi Bonelli trasferirà al Consorzio 3 mila euro come contributo di compartecipazione alle spese e il direttore Gaetano Punzi, che dirige il Consorzio, manderà degli operai per effettuare una pulizia straordinaria dalle erbe infestanti nelle aree verdi, nelle scarpate e sui cigli delle strade di campagna.

La convenzione si è resa necessaria perché il Comune non ha la possibilità di provvedere alla riqualificazione ambientale straordinaria con proprio personale. “in parte – spiega Luigi Bonelli – abbiamo provveduto al decespugliamento con nostro personale, ma per le zone più impervie non siamo attrezzati. Per questo abbiamo chiesto al Consorzio di aiutarci a ripulire le aree più difficili da raggiungere e abbiamo trovato disponibilità”.

“Il nostro personale – spiega Gaetano Punzi – è a disposizione del territorio per attività di bonifica e in senso lato anche di protezione civile. Abbiamo già fatto in Provincia diverse convenzioni che vanno nella direzione del recupero e della riqualificazione ambientale”.

Riqualificazione che dopo i vasti incendi che hanno colpito il territorio cittadino il primo agosto scorso, mandando in fumo circa 800 ettari, è diventata prioritaria, ma alla quale forse bisognava pensare prima.

Gli operai del Consorzio, che sono al lavoro da oggi, interverranno nelle aree che gli verranno segnalate dall’Ufficio tecnico comunale e si darà priorità a quelle in cui il rischio incendi è più alto.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. Convenzione col Consorzio di bonifica'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864