NICOSIA. Consuntivo in aula, sarà la volta buona?

Il consiglio comunale ci riprova e questa sera dovrebbe, ma il condizionale è d’obbligo, approvare il Bilancio consuntivo 2015. La seduta di oggi, che è convocata per le 20, prevede all’ordine del giorno anche l’approvazione del Regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti urbani e della raccolta differenziata.

Il commissario ad acta, Daniela Leonelli, aveva diffidato il consiglio comunale ad approvare il Bilancio consuntivo 2015 dandogli 30 giorni di tempo, dalla data della prima adunanza utile, per approvarlo. Passato questo termine, che scade il 24 agosto, sarà lei stessa ad approvare il documento contabile, sostituendosi al consiglio.

Il punto era arrivato all’ordine del giorno della seduta consiliare del 25 luglio scorso, quando si parlò solo della cuspide della cattedrale, ma in ogni caso non si sarebbe potuto trattare perché mancava il parere dei revisori dei conti. Il consiglio venne aggiornato al 27 luglio, quando l’opposizione fece mancare il numero legale affermando che la maggioranza in consiglio è ampia e non erano giustificabili tante assenze nei loro banchi. Nuovo rinvio al 28 quando sempre dall’opposizione venne fatto rilevare che il consiglio non poteva esprimersi visto che non erano ancora trascorsi i 20 giorni di tempo che la legge garantisce ai consiglieri per studiare gli atti ed esprimere il proprio parere. Il consiglio, quindi, era stato rinviato alla “prima data utile”, ossia a questa sera.


La Redazione
Autore -


'NICOSIA. Consuntivo in aula, sarà la volta buona?'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864