Nicosia. Bonifica Canalotto, a dicembre la gara per il progetto

NICOSIA.  Risolto l’intoppo burocratico sulle modalità di trasferimento dalla Regione al Comune di circa 2 milioni di euro destinati alla messa in sicurezza dell’ex discarica Canalotto. Il Comune aveva chiesto che le somme disponibili per la bonifica, circa 2 milioni di euro, vengano trasferite a stati di avanzamento. Il vicesindaco Gemmellaro,  l’assessore Nando Zappia, il dirigente dell’Utc Antonino Testa e la segretaria generale Mara Zingale, hanno incontro i dirigenti regionali ed è stato deciso che  tra Comune e assessorato regionale si sottoscrive una convenzione per l’utilizzo delle somme secondo le esigenze contabili dei due Enti, con versamenti da parte della Regione a “stati di avanzamento”, come richiesto dal Comune.

Il piano prevede le varie tappe di intervento e la prima riguarda la gara per la progettazione, che deve essere redatta da tecnici specializzati. Il Comune, quindi a breve predisporrà e bandirà la gara per affidare il progetto di bonifica della discarica, chiusa nel 2006 . La seconda tappa sarà il bando di gara per i lavori di bonifica, son versamenti da parte della Regione  sulla base degli stati di avanzamento dei lavori.

 

 

 

 


La Redazione
Autore -


'Nicosia. Bonifica Canalotto, a dicembre la gara per il progetto'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864