Muggio e Monza accolgono Nicolò Mannino con affetto: un giovane promette “mi tatuerò il tuo volto nel mio Cuore”

Attesa, applausi e festa grande alla Cascina Faipò a Muggio (Monza/Brianza) dove tutto il personale dell’Istituto di istruzione Superiore “Martin Luther King guidato dalla “Preside” Elena Daniela Motta ha organizzato una magica serata di fine estate sotto lo sguardo vigile e attento (professionalmente parlando) della professoressa Barbara Arosio, referente delle iniziative culturali sul tema della educazione alla legalità e cittadinanza attiva .Tutti attendono l’arrivo del professore Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, un docente siciliano che ha fatto breccia nel cuore dei giovani della lombardia grazie al suo modo semplice vero e schietto di porgere un messaggio che scuote le coscienze e fa innamorale alla verità e al bello. Molti genitori e simpatizzanti sono presenti per fare dare il benvenuto all’amico Nicolò Mannino, alla Dirigente Motta e alla professoressa Barbara Arosio che proprio per il suo traboccante affetto verso gli studenti di ogni fascia sociale riesce a mobilitare la scuola anche a iniziative che iniziano alle ore 21 di sera. Nicolò Mannino arriva e il primo saluto lo riceve dall’Amministrazione Comunale nella persona del Vice Sindaco Michele Testa. In prima fila Matteo, un giovane studente che ha chiesto a Nicolo’ Mannino se puo’ scrivere un brano a favore di una cultura di legalità e quindi far parte del parlamento della legalità’ internazionale. Incassato il “si ” Matteo torna dal palco seduto in prima fila. Nicolò Mannino lo richiama avendo notato una scritta sul braccio sinistro. Si tratta di una frase di una canzone di Vasco. Matteo, visibilmente commosso precisa: “Ne faro’ un altro nel braccio destro e il tuo volto lo farò tatuare nel mio cuore” qui” (e porta la mano sul cuore). Scatta spontaneo un applauso commosso e Matteo si mette in piedi e ringrazia. Poi strizza l’occhio a Nicolò come per dire “Lo farò veramente”. i presenti sono felici, cantano, applaudono e ricevono il libro “Profeticamente scomodi” dove ben otto pagine fanno capo proprio al cuore di questi “parlamentari dell’ambasciata del fresco profumo di liberta”. Venerdi venti settembre tocca alla Citta’ di Monza vivere un altro momento magico con gli studenti dell’Ambasciata dei Colori coordinati dalla bravissima e determinata Dirigente Scolastico Anna Cavenaghi e dai giovani del “Martin Luther King ” che sono in tantissimi e tutti e sempre con la maglietta azzurra. “Un pezzo di cielo nell’ex teatro del Binario sette dove la vita viene cantata da tantissimi studenti e studentesse, che non hanno piu’ tempo da perdere dietro le promesse dei “grandi” e desiderano colorare la loro vita con quel “profumo di libertà” che conosce il pianto e la speranza di chi tante volte si è sentito solo e desidera un mondo piu’ vero, piu’ umano, piu’ pulito senza il puzzo del compromesso, Ecco rivelato il segreto perchè il Parlamento della legalità Internazionale piace e affascina, oltre a convincere, le masse dei giovani che sono il presenze senza “portafoglio e senza poltrona”. E da Monza il fresco profumo di Libertà arriverà a Montecitorio il prossimo ventotto ottobre quando altri studenti da tutta Italia faranno corona a Nicolo ‘Mannino e Salvatore Sardisco (vice presidente del movimento, altrettanto amato dal mondo della scuola, dei giovani e del volontariato infatti sia Nicolo’ Mannino che Salvatore Sardisco hanno ricevuto la Cittadinanza Onoraria del Comune di Muggio – Monza/Brianza)


Staff
Autore -


'Muggio e Monza accolgono Nicolò Mannino con affetto: un giovane promette “mi tatuerò il tuo volto nel mio Cuore”'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testatagiornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864