L’INUTILITA’ DEL POLITICAMENTE CORRETTO

Il sacro verbo del politicamente corretto si è abbattuto contro le favole per bambini e nello specifico Biancaneve. Questa è infatti accusata di essere stata vittima di violenza da parte del Principe che, contravvenendo ai dettami della nuova nuovissima Civiltà evoluta, ha rubato un bacio alla povera fanciulla indifesa. Ora, già sappiamo di Grillo che sta preparando un video in difesa del Principe, anche alla luce del fatto che Biancaneve non solo la giornata stessa del vile atto è andata a fare surf, ma soprattutto non ha ancora denunciato la violenza! E chissà cosa le hanno fatto i sette nani! Tutto questo i poteri forti non ce lo raccontano! Ma comunque, dato che noi siamo sempre sulla cresta dell’onda, abbiamo trovato la prova provata che quel bacio era consensuale. Infatti accanto a Biancaneve era presente il modulo del consenso che qui riportiamo fedelmente:
“Io sottoscritta Biancaneve senza cognome perché è un refuso maschilista da evitare e il Biancaneve a breve sarà tramutato in Neropece per uguaglianza, di sesso ignoto, fluido, quello che volete basta che non vi lamentate, dichiara di accettare il bacio dal presente signor Principe, dove Principe è nome proprio e non refuso medievale. Si conviene tra la sottoscritta e il signor Principe che dopo il bacio si convolerà a normale convivenza di pari grado (niente matrimoni o refusi medievali), i figli della casa avranno il doppio cognome (poi si deve capire i cognomi dei due ndr) e soprattutto, qualora la sottoscritta Biancaneve dovesse trovarsi accanto alla Bella Addormentata nel bosco sarà lei e non un altro principe a baciarla in nome dell’amore universale. Si conviene anche che se il Principe della sottoscritta Biancaneve sarà attratto dal Principe della Bella Addormentata nel bosco, i due potranno baciarsi, anzi, ancor più si fa grande ammucchiata, sempre in nome dell’amore libero, invitando alla grossa ammucchiata anche la Bella e la Bestia e il principe ranocchio, perché anche gli animali meritano rispetto. Detto ciò, si prega solamente di non trasmettere il momento della grande ammucchiata in fascia protetta… va bene l’amore libero da insegnare ai bambini, però questo diventa altro… Letto, sottoscritto e firmato in data 30 febbraio Duemilamai”.
Che aldilà di tutto, vediamo se non è consensuale. Biancaneve becca il bacio da uno bello, ricco e principe. Vogliamo vedere se la casalinga di Voghera dinnanzi ad un cucuzzaro del genere non si fa baciare in nome della consensualità!
Ma, consideriamo, invece, un bacio di vitale importanza: il bacio di Giuda che non solo non pare tanto consensuale ma è addirittura lautamente pagato trenta denari da altri e ha portato alla morte. Di questo non si fa niente?
Non vorreste dirci che per qualcuno andato di testa (non consensualmente) dobbiamo riscrivere tutta la nostra Storia, le nostre storie, la nostra vita? Andate a farvi una vita e, perché no, a dare baci. Sarete sicuramente persone migliori.

Alain Calò


La Redazione
Autore -


'L’INUTILITA’ DEL POLITICAMENTE CORRETTO'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864