Leonforte. Martedì 23 luglio alle 19 e 30 entra nel vivo la XXXVIII edizione per il “Premio nazionale città di Leonforte” indetto dal Comune”

Entra nel vivo la XXXVIII edizione per il “Premio nazionale città di Leonforte” indetto dal Comune di Leonforte, sindaco Carmelo Barbera e l’Assessorato alla Cultura, Sport, Spettacolo e Turismo guidato dall’assessore Antonino Lo Pumo. Quattro le sezioni previste micronarrativa, fotografia, cortometraggio (scadenza iscrizioni 30 luglio) e quella teatrale pronta a presentare in collaborazione con “Parco Sottarco” questo martedì alle 19 e 30 alla villa comunale – Palazzo Branciforti, le quattro compagnie finaliste ed il cartellone che si concluderà con la cerimonia di premiazione del 29 agosto nell’Arena Spettacoli (Vecchia Stazione Ferroviaria di Leonforte), messa a disposizione dall’I.p.a.b. “Casa della Fanciulla.”) Nel corso della serata sarà inaugurata la mostra “Filippo Liardo: pittore leonfortese tra i mille” allocata nelle carceri del palazzo Branciforti e curata da Parco Sottarco in collaborazione con il Liceo Scientifico “E. Medi” di Leonforte; a seguire è previsto il Dj set con Dj Nemo e l’aperitivo nel quartiere Sottarco.

Trentotto per la sezione teatro che ha la direzione artistica di Sandro Rossino ed organizzativa di Giovanni D’Agostino e Alessandro Todaro, le compagnie da tutta Italia passate al vaglio della giuria presieduta da Walter Amorelli organizzatore teatrale e composta da Lavinia D’Agostino giornalista, Piero Ristagno regista teatrale , Carmela Buffa Calleo attrice ed actor coach, Andrea Trovato attore e regista.

Sottolinea Todaro “in appena 25 giorni abbiamo confermato lo stesso numero di partecipanti della scorsa edizione, incrementando nel numero di compagnie professioniste partecipanti; Delle 38 ammesse, il 35% invia la propria candidatura da oltre lo stretto di Messina, cosa che da una ulteriore motivazione e spinta allo staff organizzativo che mi onoro di coordinare”.

Gli spettacoli saranno messi in scena tra il 19 Agosto ed il 29 agosto, serata prevista per la cerimonia di premiazione, presso l’Arena Spettacoli della Vecchia Stazione che già è cantiere a cielo aperto per ospitare il festival sotto la direzione dell’ottimo architetto Enza Barbera.

Novità di questa edizione del premio nazionale città di Leonforte sezione teatro è l’attività offerta di formazione teatrale per giovani attori; viene infatti proposto, in collaborazione con la LIIT (Lega Italiana Improvvisazione Teatrale), un workshop di improvvisazione teatrale aperto a 15 partecipanti che sarà condotto dall’actor coach Carmela Buffa Calleo. Dal 27 al 29 agosto presso i locali dell’ecomuseo Branciforti avrà luogo il momento laboratoriale che si concluderà con una performance finale messa in scena durante la cerimonia di premiazione. Gli interessati dovranno, consultando il sito del comune, produrre un’istanza allegata alla nota che specificherà le modalità di partecipazione al workshop la cui segreteria è affidata a Loredana Lo Pumo.

Il premio nazionale città di Leonforte per la sezione teatro come sottolinea il direttore organizzativo Giovanni D’Agostino con il successo di iscrizioni e la partecipazione alle fasi finali di compagnie nazionali dimostra che “realizzare i sogni è possibile. Il sogno in questo caso è quello di vedere arrivare compagnie teatrali da tutta Italia a Leonforte che si trasforma così in casa del teatro e della cultura. ” Una scommessa importante per il futuro della città che come aggiunge ancora D’Agostino ” dimostra l’importanza di investire nella cultura come possibilità di rilancio economico e turistico per la nostra realtà. E’ emozionante vedere come queste compagnie credano nel nostro premio e vogliano affrontare un lungo spostamento pur di esserci e mettersi in gioco. Questo dimostra che la scelta fatta da un gruppo di professionisti che ha voluto mettersi a disposizione dell’amministrazione comunale non è un semplice creare eventi fini a se stessi, ma la voglia di creare qualcosa di duraturo che unisca, cultura ad eventi creando così una rete che porti voglia di conoscere il nostro territorio partendo da Leonforte proiettandoci in una dimensione aperta e capace di scambiare esperienze positive per crescere insieme. “Il “premio nazionale città di Leonforte” sezione teatrale è in piena crescita e si sta arricchendo di una rete di teatri e festival collegati. Tra le collaborazioni già confermate quella con il festival nazionale Tale’ Tale’ Talia di Enna: uno degli spettacoli finalisti del “Città di Leonforte” sarà infatti selezionato dal direttore artistico del festival Paolo Patrinicola per essere proposto al teatro Garibaldi di Enna durante la quarta edizione. Definita anche la collaborazione con AREASUD – Rete dei Festival Siciliani, con la FITA SICILIA (Federazione Italiana Teatro Amatori) e con LIIT ( Lega Italiana Improvvisazione Teatrale)

L’addetto stampa

Tiziana Tavella


Staff
Autore -


'Leonforte. Martedì 23 luglio alle 19 e 30 entra nel vivo la XXXVIII edizione per il “Premio nazionale città di Leonforte” indetto dal Comune”'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864