LEONFORTE. La Polizia di Stato di Enna denuncia un giovane per coltivazione di cannabis.

Nell’ambito dell’implementazione dei servizi di controllo del territorio e di contrasto del fenomeno del traffico degli stupefacenti, disposti dal Questore della provincia di Enna gli agenti del Commissariato hanno proceduto a effettuare una perquisizione presso l’abitazione di un giovane leonfortese, noto alle forze dell’ordine quale assuntore di sostanze stupefacenti.
Nel corso della perquisizione, nella camera da letto dell’uomo è stato rinvenuto un involucro contenente circa 3 grammi di “marijuana”.
I poliziotti hanno perlustrato e perquisito anche il terreno di pertinenza dell’abitazione, riuscendo a trovare tre piante di canapa indiana, coltivate in appositi vasi e dieci arbusti essiccati della stessa qualità che il giovane aveva estirpato qualche tempo addietro.
Inoltre, attiguo al terreno è stato rinvenuto un locale adibito a vero e proprio laboratorio per la coltivazione della cannabis, munito di tre fari di grosse dimensioni, ventilatore, timer e vasi per la coltivazione.
Lo stupefacente rinvenuto è stato posto sotto sequestro unitamente a tutto il materiale utilizzato per la coltivazione, in ragione del quale gli agenti del Commissariato hanno denunciato l’uomo per il reato di coltivazione di canapa indiana ex art. 73 D.P.R. 309/90.


La Redazione
Autore -


'LEONFORTE. La Polizia di Stato di Enna denuncia un giovane per coltivazione di cannabis.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864