INTERSINDACALE ENNA. Fp Cgil, Cisl Fp, Fials Confsal: FINALMENTE, in data 30.10.2019 è stata sottoscritta la preintesa di Contratto Collettivo Integrativo Aziendale anno 2019.

Le OO.SS. Provinciali di Enna Fp Cgil, Cisl Fp, Fials Confsal, unitariamente agli RSU Aziendale, comunicano che FINALMENTE, in data 30.10.2019 è stata sottoscritta la preintesa di Contratto Collettivo Integrativo Aziendale anno 2019.
Tutto ciò grazie al clima di proposizione e responsabilità che si è instaurato, nell’esclusivo interesse di tutti i lavoratori, fra la quasi totalità di tutte le Organizzazioni Sindacali e il Management Aziendale.
Ora si corre spediti come un treno, confortati anche dalla recente sentenza del 23.10.2019 emessa dal Tribunale di Enna che ha acclarato la piena legittimità dell’ASP di Enna proprio su questa contrattazione e, quindi, sul nostro operato.
Doveroso plauso va a tutti i colleghi sindacalisti e rappresentanti dei lavoratori, alla Direzione Generale del Dott. Francesco Iudica, alla Direzione Amministrativa della D.ssa Sabrina Cillia ed alla Direzione Sanitaria del Dott. Emanuele Cassarà, e soprattutto agli uffici investiti, che in neanche una settimana hanno dovuto ovviamente correre per potere preparare tutti gli atti da perfezionare in forza di Legge.
Atti sistematicamente aggrediti con motivazioni avulse alla mera materia oggetto di contrattazione, tra l’altro regolata in modo chiaro ed analitico dal CCNL 2018.
E’ giusto che ognuno sappia chi si è speso per un senso di giustizia ed equità, a prescindere dalle bandiere e dagli interessi personali, e chi no.
Finalmente saranno erogate tutte le risorse economiche in modo corrente e strutturato e non più con anni di ritardi.
Finalmente si respira un clima di reciproca disponibilità in piena legittimità.
Siamo in attesa dell’approvazione da parte degli organi di controllo per la sottoscrizione definitiva, ma siamo fiduciosi che ciò avvenga in tempi brevi, e si possano dare le giuste gratificazioni a tantissimi colleghi e lavoratori che da anni si prodigano con abnegazione e sacrificio, per far sì che ogni utente fruitore di salute possa avere il migliore conforto disponibile.
Nello specifico: Saranno erogate le Progressioni economiche orizzontali agli aventi diritto, con criteri meritocratici per circa 600 lavoratori;
Si è in attesa, dall’Assessorato Regionale della Salute, dell’approvazione dell’atto Aziendale per la riorganizzazione dei Servizi e quindi per il reclutamento delle risorse umane e professionali occorrenti, dopo troppi anni di stallo, e questo si traduce in riqualificazione secondo le reali esigenze aziendali, progressione delle carriere, garanzia occupazionale e migliore erogazione dei servizi.
Saranno promanati i bandi per gli incarichi di funzione per tutti coloro che hanno i requisiti indicati dagli art. 16 e 17 del CCNL e non ad personam;
Dal 2020 sarà a regime il regolamento sulla performance che finalmente sancisce e definisce il principio di perfomance individuale e quindi gratificare ed incentivare chi produce e lavora;
Tanto non solo per fornire la corretta informazione, ma per dare l’opportunità di farsi un autonomo giudizio condizionato dalla verità oggettiva degli atti e dei risultati concreti.

Le Segreterie Territoriali

Fp Cgil  
Domenico La Spina Giovanni     

Cisl Fp

Luca Vancheri 

Fials Confsal 

Salvatore Mancuso Prizzitano


La Redazione
Autore -


'INTERSINDACALE ENNA. Fp Cgil, Cisl Fp, Fials Confsal: FINALMENTE, in data 30.10.2019 è stata sottoscritta la preintesa di Contratto Collettivo Integrativo Aziendale anno 2019.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864