ENNA. Immigrazione clandestina, arrestato somalo per favoreggiamento

Arrestato, e tradotto nel carcere di Enna, il somalo Omar Hassan Nur, sarebbe capo e promotore, assieme ad altri due connazionali, di un sodalizio criminale dedito al favoreggiamento di immigrazione clandestina.

“Nei giorni scorsi, gli uomini della Polizia di Stato, organici presso l’Ufficio immigrazione, hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Catania nei confronti di un soggetto di nazionalità somala. Il soggetto tratto in arresto – confermano dalla Questura di Enna – è Omar Hassan Nur, nato in Somalia, titolare di permesso soggiorno per asilo politico”.

Nur era arrivato all’Ufficio immigrazione, per avviare le pratiche per il ricongiungimento familiare, nel corso dell’istruttoria gli agenti, hanno verificato che c’era una ordinanza di custodia in carcere, n. 1013/15, emessa a suo carico dal Gip del Tribunale di Catania il 14/11/2015, che è stata notificata ed eseguita dai poliziotti ennesi.

“Il provvedimento giudiziario – sottolineano dalla Questura di Enna – scaturisce dalla condotta di Omar Hassan Nur, gravemente indiziato, fra l’altro, di essere capo e promotore, unitamente altri due connazionali, di un sodalizio criminale dedito al favoreggiamento di immigrazione clandestina in territorio nazionale, in altri paesi europei, nonché mediante il ricorso artato all’istituto del ricongiungimento”.

Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Ragusa.


La Redazione
Autore -


'ENNA. Immigrazione clandestina, arrestato somalo per favoreggiamento'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864