ENNA. Contenimento Covid-19.

Come è ampiamente noto, le persone provenienti o che intendono recarsi in Lombardia e nelle altre province a contenimento rafforzato, devono darne avviso all’Autorità tramite un’autodichiarazione.
Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020, all’art.1, comma 1, lettera a) recita “evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”.
Le Forze di Polizia hanno l’onere di ricevere la comunicazione imposta quale misura di contrasto del Covid-19. Pertanto, anche dalla provincia di Enna, chiunque abbia necessità comprovata di recarsi in Lombardia ovvero nelle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli Padova, Treviso e Venezia, deve darne avviso all’autorità tramite un’autodichiarazione (scarica il modello al seguente link

https://www.poliziadistato.it/statics/01/modulo_autodichiarazione_spostamenti.pdf

da consegnare alle Forze di Polizia.
Gli uffici ai quali consegnare l’autodichiarazione sono gli U.R.P. della Questura e dei Commissariati di Piazza Armerina, Nicosia e Leonforte e tutte le Stazioni dei Carabinieri della Provincia. Chi produrrà l’autodichiarazione ne otterrà ricevuta.
In caso di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, salvo che il fatto non costituisca più grave reato, è previsto l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino a €. 206,00.


La Redazione
Autore -


'ENNA. Contenimento Covid-19.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864