Enna. Coltivava una pianta di marijuana nella camera da letto. Denunciato dalla Polizia di Stato

COMUNICATO STAMPA

Nel pomeriggio di martedì 24 settembre, gli Agenti della Squadra Mobile e della Squadra Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Enna hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria G. D. P., classe 1977, per coltivazione di sostanza stupefacente, ai sensi dell’art. 73 del D.P.R. 309\90, ed in particolare, di una pianta di marijuana.

Gli Agenti della Sezione Volanti, in servizio di controllo del territorio, nel corso di taluni servizi appiedati fra i vicoli del centro storico ennese, avvertivano un forte odore di marijuana provenire da un balcone dove campeggiava, inoltre, un insolito tendaggio. A seguito di appositi servizi di osservazione, gli stessi intravedevano, attraverso i vetri della finestra, una pianta di grandi dimensioni.

Pertanto, unitamente alla Squadra Mobile, procedevano alla perquisizione dell’immobile in uso alla persona e, proprio nella stanza da letto, trovavano una pianta di marijuana alta quasi due metri.

La pianta, pertanto, veniva posta sotto sequestro, con l’ausilio della Polizia Scientifica, e G. D. P., classe 1977, dopo le formalità di rito, veniva deferito alla Procura della Repubblica di Enna per coltivazione di sostanza stupefacente ai sensi dell’art. 73 del D.P.R. 309\90.


Staff
Autore -


'Enna. Coltivava una pianta di marijuana nella camera da letto. Denunciato dalla Polizia di Stato'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testatagiornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864