ENNA. Arrestato Febbronio Fagone, deve scontare 130 giorni di carcere

Nel 2014 era stato colto dagli agenti della Squadra Volanti alla guida di un’autovettura, con patente revocata ed in stato di ebbrezza. Per Febbronio Fagone è arrivata la condanna definitiva e l’arresto da parte della polizia. Sconterà la pena nella casa circondariale di Enna, dove è già stato tradotto.

“Ieri – spiegano dalla Qiuestura di Enna – gli uomini della Squadra mobile, diretti dal vice questore aggiunto Gabriele Presti, hanno eseguito, in esecuzione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, l’arresto a carico di un pregiudicato ennese, con numerosi precedenti si polizia per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti– FAGONE Febbronio, classe 1967, per scontare la pena conseguente alla condanna, per essere stato riconosciuto, colpevole del reato di guida sotto l’influsso di sostanze alcoliche, ex artt. 186 c. 2, del c.d.s., commesso in data 24/05/2014 in Enna”.

A maggio del 2014, Fagone fu fermato dagli uomini della volante dell’UPGSP di Enna, alla guida di un’autovettura, non solo con patente revocata ma anche in stato di ebbrezza. Nel 2015 il Tribunale di Enna, a seguito di patteggiamento, lo ha condannato alla pena di quattro mesi e dieci giorni di reclusione e al pagamento di un’ammenda di 2 mila euro.

 


Avatar
Autore -


'ENNA. Arrestato Febbronio Fagone, deve scontare 130 giorni di carcere'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864