Enna. Al via la XVI addizione del premio “Vittorio Napoli” del Rotary Club. Tre sezioni, destinate a tesi di laurea o progetti di innovazione tecnica, per raccontare e migliorare Enna o la sua provincia.

Il Rotary club di Enna torna, con il premio “Vittorio Napoli”, a rivolgersi ai giovani per raccontare, attraverso le loro tesi di laurea, la città o la sua provincia, o contribuire a migliorarne la qualità della vita con i loro progetti di innovazione tecnica. Il premio “Napoli” oltre che ai laureati , apre anche agli studenti delle scuole superiori e sono tre le sezioni previste: la prima per le tesi di laurea, la seconda per le soluzioni tecnologiche e la terza per i progetti. Per ciascuna è previsto un premio da 500 euro. Possono partecipare al premio bandito dal Rc Enna, i laureati di qualsiasi Università, facoltà, corso di laurea e disciplina, che abbiano discusso una tesi di “laurea magistrale” che tratti, in via principale, di un argomento attinente ad Enna o alla sua provincia ed i laureati e gruppi di alunni delle scuole secondarie di secondo grado, purché rappresentati da un maggiorenne, che abbiano ideato soluzioni tecnologiche avanzate ed innovative che possano migliorare la qualità della vita della comunità di Enna o della sua provincia dal punto di vista ambientale, culturale, sociale ed economico. Concorrono per questa XVI edizione, le tesi in lingua italiana degli anni accademici dal 2015/16 al 2019/20, da presentare su supporto digitale in formato pdf (possono  anche essere compresse in formato zip). Il vincitore dovrà depositare al club, al momento della comunicazione di assegnazione del premio, una copia cartacea della tesi, entro il 30 aprile 2021 assieme ad un certificato di laurea attestante che la tesi presentata è quella discussa durante la prova finale. Le soluzioni tecnologiche e i progetti, redatti in lingua italiana, vanno presentate su supporto digitale in Pdf (possono  anche essere compresse in zip).I vincitori dovranno depositare una copia cartacea degli elaborati al club entro il 30 aprile 2021. Tutti gli elaborati devono essere recapitati, all’indirizzo e-mail: info@rotaryenna.it, con allegata una domanda di partecipazione con i dati anagrafici ed i recapiti anche telefonici. “ Il premio intitolato al nostro compianto socio Vittorio Napoli- ha detto il presidente del Rotary Club di Enna, Enrico Alberto Croce – negli anni ha saputo evidenziare la centralità dei giovani nel nostro territorio sia cittadino che provinciale. Con le loro idee innovative, ma anche con i loro lavori di ricerca sulle nostre tradizioni o su personaggi che hanno fatto la nostra storia, hanno dimostrato un profondo amore per le loro radici ed un forte desiderio di poter fare qualcosa per migliorare la loro comunità che crediamo sia giusto valorizzare.”
 
 


La Redazione
Autore -


'Enna. Al via la XVI addizione del premio “Vittorio Napoli” del Rotary Club. Tre sezioni, destinate a tesi di laurea o progetti di innovazione tecnica, per raccontare e migliorare Enna o la sua provincia.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864