ELEZIONI AMMINISTRATIVE A NICOSIA: NASCE LA LISTA DE “I TROMBATI”

Dopo che il popolo sovrano si è espresso attraverso il democratico e incontrovertibile metodo della rete di internet condita da salsa facebookiana, il responso è stato chiaro. Esiste, infatti, nel nostro territorio (o da qualche altra parte, tanto chiunque poteva esprimere giudizio) la volontà di una lista saggia, proba e di sicuro spessore politico, pronta a mandare a casa chi c’è, a far restare a casa chi non c’è, poi chi c’è c’è chi non c’è non c’è (come il Limoncè) e quindi salvare tutti dal Coronavirus ricordando di stare a casa. Ed ecco quindi che nasce la lista che si presenterà alle prossime elezioni amministrative: “I TROMBATI”. La lista de “I Trombati” sarà guidata da me sottoscritto Alain Calò, che non so perché sto facendo questa presa in giro, ma nel fine settimana non ho niente da fare e andare al mare mi scoccia, e siccome, quasi come “Pilato nel Credo”, sono risultato da qualche parte terzo tra i papabili (ma qua neanche vescovabili o petrabili) candidati a sindaco, non potevo perdere questa ghiotta occasione. Qualcuno, leggendo quello che si scrive su Facebook, potrebbe pensare in una mia candidatura in un partito del tipo PNF. Ma non certo il Partito Nicosiano Fascista, che sempre per legge facebookiana sembrerebbe avere diversi esponenti, quanto il Partito dei Nicosiani Fantastici! Ma, memori di Rino Gaetano, via le sigle, e quindi si è deciso di dare vita ad un Partito con un nome e un simbolo ben preciso: “I TROMBATI”.
Ora vi chiederete quale sarà il nostro programma elettorale. Ecco qua i nostri punti:
– Secessione di Nicosia con instaurazione della monarchia Assoluta di stampo Orientale (per non essere razzisti). Indovinate chi sarà il monarca?;
– Abolizione di tutte le tasse, per poter sostenere le casse pubbliche fabbricheremo banconote attraverso i bambini dell’asilo che coloreranno pezzi di carta;
– Instaurazione del Papato di Nicosia. Il Papa non sarà scelto attraverso Conclave ma si valuterà quale miglior metodo utilizzare, ad oggi solo due rappresentano i metodi più scientificamente validi: libera manifestazione di opinione via Facebook o attraverso una partita di briscola in 5;
– Si manterrà un ottimo rapporto con l’Opposizione, i vestiti di vera pelle di consigliere di minoranza vergine sono i migliori nel mercato!
– Ci batteremo per il diritto di parola, ovvero che chiunque potrà parlare liberamente bene del Governo, o potrà liberamente essere buttato fuori dal regno;
– Dopo la Secessione di Nicosia, chiederemo formale adesione al regno delle Due Calabrie prestando giuramento al Re Cetto I Buffo delle Due Calabrie;
– Abolizione del suffragio universale. Le elezioni sono una noia mortale, ecco perché si deciderà di abolirle, sostituendole con la libera manifestazione di opinione via Facebook o a testa e croce;
Inoltre, ecco la squadra di ministri (non assessori, quelli saranno aboliti una volta instaurata la monarchia Assoluta) che avranno la funzione alta del fantoccio che tanto governa il monarca.
– Ministro dell’Interno: Cip
– Ministro degli Esteri: Ciop
– Ministro per la famiglia: Cetto la Qualunque
– Ministro per la Cultura: Ceausescu
– Ministro delle Finanze: Vlad l’Impalatore
– Ministro della Difesa: Batman
– Ministro per la Pace: il Cicciobello della Corea del Nord
Ovviamente 94014.it diverrebbe giornale di Stato con annessa promozione a Ministero della Propaganda.
Noi ci auguriamo che i Nicosiani ci diano fiducia e alle prossime elezioni amministrative (non proprio queste di Ottobre, quelle che ognuno si sente di votare) la lista de “I TROMBATI” possa arrivare ultima. Perché sta scritto che gli ultimi saranno i primi. Poi, se proprio non riusciamo nel Nostro intento, ci candideremo alla Presidenza della Regione Siciliana, o, come ultima spiaggia, alle elezione per le presidenziali USA (ci avevano invitato alle elezioni in Corea del Nord, ma preferiamo restare umili).

Alain Calò


La Redazione
Autore -


'ELEZIONI AMMINISTRATIVE A NICOSIA: NASCE LA LISTA DE “I TROMBATI”'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864