DISTRETTO D/23. Pubblicato il bando per l’assegno civico

Il Distretto socio sanitario D/23 di cui fanno parte i Comuni di Nicosia, capofila, Troina, Capizzi, Gagliano Castelferrato, Cerami e Sperlinga, ha pubblicato il bando per l’erogazione dell’assegno civico in favore di soggetti svantaggiati sul piano socio – economico per servizi utili alla collettività.

I residenti nei Comuni del Distretto che vivono situazioni di disagio economico possono presentare le domane entro il 30 maggio 2016.

Le attività saranno individuate da ogni Comune tra le seguenti: custodia, pulizia, tutela e manutenzione di strutture pubbliche; servizio di salvaguardia e manutenzione del verde pubblico; attività di vigilanza e supporto negli istituti scolastici.

Per accedere al servizio civico oltre alla residenza in uno dei Comuni del Distretto bisogna essere privi di occupazione ed avere un reddito ISEE non superiore a 5 mila euro. Questo importo sommato a eventuali ulteriori introiti percepiti a qualsiasi titolo (pensioni, assegni, sussidi, indennità varie etc) nell’anno in corso (2016) non potrà superare il totale importo di 8 mila euro.

La misura prevede 42 beneficiari in tutto il Distretto. A Nicosia i beneficiari saranno 15, a Troina 10, a Gagliano 6, a Capizzi 5, a cerami 4 e a Sperlinga 2. Ogni beneficiario riceverà un assegno mensile di 400 euro per venti ore settimanali di attività, per la durata massima di sei mesi.


La Redazione
Autore -


'DISTRETTO D/23. Pubblicato il bando per l’assegno civico'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864