“COPRITI, SI VEDE LA GIOIA DI VIVERE ” di Nicolò Mannino

Non esistono stelle cadenti e nessuna notte di san lorenzo nell’infinito cielo dei giovani che amano gareggiare ad essere i piu’ belli e i piu’ accattivanti. Non c’è recita nel loro cuore e non sanno mentire quando un dolore attanaglia le loro notti in bianco, Spesso gli adulti amano etichettarli perchè provano nostalgia della loro creatività e voglia di vivere. Non bisogna mai fare di tutta l’erba un fascio- recita un saggio proverbio che non va mai di moda, ecco perchè alle porte di un nuovo anno scolastico ( lo so, ma è già all’orizzonte ) bisogna guardare con ottimismo e quel pizzico di umanità il mondo cosi colorato di tanti adolescenti e di tanti giovani che di vita ne sanno piu’ dei “maturi “. Sono belli perchè veri, sbagliano si rialzano e sbagliano ancora. Si rialzano e scuotono la polvere dalle ginocchia e invece del vittimismo gratuito e insignificante preferiscono la corsa verso nuovi lidi e orizzonti di speranza. Amano l’Amore (quello con la A maiuscola) e se esso durerà nel labirinto del “per sempre ” sono disposti a giocarsi pure i sogni. I nostri adolescenti, i nostri giovani non sono come noi li definiamo ma vanno oltre la cultura dell’uso e getta. Sanno ancora piangere e sorridere, sperare ed amare, rincorrere amori d’estate e far si che durino anche d’inverno. Il loro mondo è farcito da eventi drammatici e fiabe da raccontare , rincorrono successi che non hanno ne inizio ne fine eppure fanno finta che tutto è vero perchè “nessuna notte puo’ essere cosi lunga da impedire al giorno di ritornare “. I nostri giovani sono distratti, fanno finta di non sapere e di non volere nulla perchè stanchi dei sermoni di chi ha fatto i loro errori e forse continua a farli nel buio del compromesso tra il si vede ma non si dice. Belli i nostri giovani che ci credono ancora nel battito del cuore, nel pianto di mezza estate nel tutto dei paradisi dove l’amicizia e’ ancora sacra e non si baratta per un pezzo di assurda follia. Sono fantastici i nostri adolescenti, i nostri giovani del mondo contemporaneo : pur avendo registrato tanta solitudine e muri di separazione in tante pseudo famiglie, cercano di dar luce a un papà e una mamma che al cellulare e gli impegni “personali” preferiscono il dialogo, l’abbraccio, il bacio sentito, la dolce ebbrezza del dono a sorpresa, quella passeggiata lungo i sentieri dei ricordi dove anche i silenzi non sono mai stati d’oro. Sono stupendi i nostri giovani, vittime di un vittimismo gratuito e non scontato: sanno quello che vogliono e lo fanno percepire a tutti e tutte. Vogliono, pretendono e devono averlo, un mondo piu’ umano senza odio e vendette. Si sono svestiti i nostri giovani perchè al posto del cuore hanno scritto “Gioiamo Insieme ” e il loro non è uno slogan ma un appello, un grido, una certezza. Nessuno coprirà quanto scritto all’altezza del cuore, nessuno cercherà di recitare che è felice e contento perchè il grido del cuore merita orecchie pulite e cuori limpidi perchè cio’ in cui si crede va manifestato.. Quanto sono belli i nostri adolescenti, i nostri giovani, sono la spina nel fianco di chi crede che ha vinto con l’arroganza dell’apparire mentre loro sanno che dove il cuore batte li vi è l’eternità dell’amore, della vera gioia di vivere. Provare per credere.

Nicolo’ Mannino
Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale


Staff
Autore -


'“COPRITI, SI VEDE LA GIOIA DI VIVERE ” di Nicolò Mannino'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright © 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits Sitoidea.it