Confintesa Sanità. Amato: Festa del Papà anche per tutti gli Operatori Sanitari giornalmente in trincea a combattere il CoVid-19.

Anche questo 19 marzo, Festa del Papà (San Giuseppe) è segnato dalla pandemia da SarsCov-2; come l’anno scorso anche quest’anno ci ritroviamo (anche se in forme leggermente differenti) a vivere le festività in maniera differente rispetto agli altri anni.

“C’è chi il papà lo ha perso, proprio a causa del Covid, c’è poi chi il papà proprio per il lavoro che svolge (sanitario) lo vede molto poco e con la paura costante che proprio per il lavoro che svolge possa ammalarsi di questo virus nefasto.

Anche per le considerazioni sovraesposte faccio i miei più sentiti e sinceri auguri a tutti i padri che lavorano in ambito sanitario, siano essi Medici, Infermieri, OSS, OSA, Soccorritori del 118, Tecnici di laboratorio o personale delle pulizie, per questa Festa del Papà, ribadendo la mia stima e la mia vicinanza per il lavoro che quotidianamente ed indefessamente svolgono”, così dichiara Domenico Amato, Segretario Nazionale Confintesa Sanità.


La Redazione
Autore -


'Confintesa Sanità. Amato: Festa del Papà anche per tutti gli Operatori Sanitari giornalmente in trincea a combattere il CoVid-19.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864