CESARÒ. Buon cibo, escursioni e tanto altro alla XX Sagra del suino nero e del fungo porcino dei Nebrodi

Come da tradizione, a partire dal secondo fine settimana di ottobre, e per tutto il mese, si tiene a Cesarò la Sagra del suino nero e del fungo porcino dei Nebrodi. La manifestazione, giunta alla sua ventesima edizione, dall’anno scorso copre ben tre weekend che puntano a valorizzare fortemente i sapori, le prelibatezze e le antiche tradizioni dei Nebrodi. Oltre al suino nero e al fungo porcino, che rimangono i grandi protagonisti dell’evento, vengono presentati alla sagra formaggi, prodotti derivati dai grani antichi, olio, legumi, dolci, liquori e tanto altro, tutto nell’ottica della valorizzazione delle colture del luogo. Numerose sono le associazioni presenti sul territorio che, non solo per la sagra, ma durante tutto l’arco dell’anno si impegnano per la promozione gastronomica dei prodotti dei Nebrodi, e che puntano a ottenere sempre un risultato migliore nelle preparazioni.

Molti sono gli eventi collaterali all’interno della manifestazione. Sono, infatti, previste escursioni su quad e fuoristrada presso Monte Soro e il lago Maulazzo, che permetteranno ai turisti di conoscere anche parte dei boschi. Ci sarà anche uno spazio dedicato agli appassionati del parapendio, grazie alla collaborazione dell’associazione “Etna Fly”, che vedrà la presenza del campione d’Italia 2019 Marco Busetta.

La domenica, poi, sarà dedicata alla lavorazione del latte: sono previste dimostrazioni sulla realizzazione dei derivati e una serie di degustazioni gratuite. È attesa anche la presenza di Pietro Pappalardo, delegato dell’ONAF (Organizzazione nazionale assaggiatori di formaggi) a testimonianza dell’impegno intrapreso nella valorizzazione di questi prodotti. A tal proposito è molto interessante il coinvolgimento dei ragazzi dell’Istituto Alberghiero “Enrico Medi” di Randazzo, che spiegheranno come sia importante una corretta alimentazione a base di prodotti genuini e le grandi possibilità che il loro indirizzo di studio offre nell’ottica dello sviluppo del territorio.

Un altro importante momento sarà la presentazione dell’evento “Trasversale dei Nebrodi”, un suggestivo percorso di 50 km tra i sentieri nebrodei che porterà gli escursionisti da Cesarò al centro di Longi, che avrà luogo la settimana seguente. Durante tutto l’arco della sagra sono previste, inoltre, visite guidate gratuite nel centro storico, grazie ai volontari del Servizio Civile e agli alunni della Scuola Media.

Un grande evento dunque, che punta ad una valorizzazione complessiva del territorio e necessita di grandi sforzi logistici, come si evince anche dalle parole del Sindaco di Cesarò Salvatore Calì: «Esprimo gratitudine nei confronti di chi si sta prodigando per la buona riuscita della sagra. Sono felice di poter contare su una cittadinanza collaborativa che si spende per la valorizzazione non solo della nostra comunità, ma dell’intero territorio. Abbiamo dei grandi prodotti e dobbiamo puntare su questi per un rilancio delle zone interne della Sicilia».

Molto soddisfatto anche l’Assessore Antonio Saraniti: «È una grande occasione per far conoscere il nostro territorio e i nostri prodotti. Il suino nero e il porcino sono gli indiscussi protagonisti della manifestazione, ma ci sono altri alimenti che non sono da meno. Mi viene da pensare alle nostre mandorle “a cuore”, prodotto sul quale stiamo lavorando per ottenere riconoscimenti ufficiali. Siamo soddisfatti dell’organizzazione perché stiamo affiancando alla promozione del buon cibo ottime iniziative, quali escursioni, visite guidate e ovviamente spettacoli musicali».

 

Fabrizio Tomasi


La Redazione
Autore -


'CESARÒ. Buon cibo, escursioni e tanto altro alla XX Sagra del suino nero e del fungo porcino dei Nebrodi'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864