CERAMI. Le uova dell’AIRC e gli auguri di buona Pasqua da parte dell’amministrazione

Nell’ora più buia di questo ventunesimo secolo, anche i piccoli gesti che talvolta sono stati bollati come “insignificanti”, rappresentano una carezza preziosa ed un messaggio di speranza di tutti noi. Quasi richiamandoci ad Ungaretti e al valore della vita che viene pienamente riconosciuto solo quando si è prossimi a perderla, ogni piccolo gesto che rappresenta un affetto diventa un alto valore da celebrare e custodire.
Un esempio viene dato dall’Amministrazione di Cerami che ha donato ai bambini del piccolo Comune nebroideo delle Uova di Pasqua dell’Airc, l’Associazione Italiana votata alla ricerca sul Cancro, altro grande male che affligge l’umanità. E così facendo una carezza ad un bambino in un momento così triste, unito allo scopo utile della beneficienza, si uniscono in unico gesto nobile che rappresenta il miglior augurio di buona Pasqua per tutti noi. Pasqua di Resurrezione, nella speranza che anche in questi giorni avverrà la nostra risurrezione collettiva da questa morte che è il Coronavirus.

Alain Calò


La Redazione
Autore -


'CERAMI. Le uova dell’AIRC e gli auguri di buona Pasqua da parte dell’amministrazione'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864